Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

La Stella Azzurra si qualifica agli spareggi delle Finali Nazionali U20 Eccellenza: decisiva la vittoria 83-63 sulla Pall. Alto Sebino

Pubblicato il Mercoledì 27 Aprile 2016 - U20 Ecc. Stella Azzurra

 La Stella Azzurra Roma avanza agli spareggi delle Finali Nazionali U20 Eccellenza maschile, in corso di svolgimento al PalaParini di Cantù (CO).

 

Dopo le sconfitte delle prime due giornate contro Armani Junior Olimpia Milano (74-65) e Pall. Biella (69-65), la formazione di Germano D'Arcangeli era costretta alla vittoria nell'ultimo incontro del Girone B di qualificazione contro la Pall. Alto Sebino. E gli stellini hanno fatto bottino pieno contro l'avversaria lombarda, perché la vittoria per 83-63 consente loro di accedere allo spareggio di domani della seconda fase senza dover aspettare il risultato di stasera di Milano-Biella, che comunque deciderà il secondo o terzo posto dei nerostellati capitolini nel girone di qualificazione. Con questa sconfitta, invece, Alto Sebino dice addio alla corsa che conta: i ragazzi di coach Polesinanti dovranno accontentarsi della finale 7°-8° posto di domani contro la Victoria Libertas Pesaro.

 

Al cospetto degli avversari lombardi (nella foto, Andrea Antonaci in difesa su Vidakovic) i nerostellati di Germano D'Arcangeli conducono la gara sempre in testa dal primo all'ultimo minuto e dopo il +8 di fine terzo quarto, 57-49, la fuga del quarto periodo consente di prendere il massimo da questa terza e ultima sfida della prima fase. Donato Vitale è il protagonista dell'allungo definitivo con 15 punti segnati nel quarto periodo, il play campano chiude anche da top scorer stellino con 20 in uscita dalla panchina (4/6 da tre). Preziosissimo anche Mattia Da Campo coi suoi 17 punti, dopo che Todor Radonjic (12+8 rimbalzi+5 recuperi) e Lazar Nikolic (11+5 rimbalzi) avevano creato i presupposti per la vittoria nella prima parte dell'incontro. Insieme a Vitale importante nel finale anche l'attivismo dell'altro "motorino" Emanuele Trapani, che ha chiuso da quinto nerostellato in doppia cifra con 11 punti+3 assist, mentre per Tommaso Guariglia ci sono stati 8 punti+7 rimbalzi in appena 18'.

 

Con il primo successo nella kermesse tricolore la Stella Azzurra può ora concentrarsi sullo spareggio di domani: se Milano batterà Biella, gli stellini chiuderanno terzi e sfideranno la seconda classificata del Girone A, la Reyer Venezia, con inizio gara fissato per le ore 15; se viceversa Milano perderà, la Stella conquisterà la seconda piazza e affronterà domani alle ore 18 il derby contro la Tiber Roma, terza classificata dell'altro raggruppamento.

 

 

STELLA AZZURRA ROMA – PALL. ALTO SEBINO 83-63 (17-15, 39-33, 57-49)

 

STELLA AZZURRA: Da Campo 17, Nikolic 11, Radonjic 12, Antonaci, Guariglia 8, Vitale 20, Trapani 11, Gazzillo, Sikiras 4. N.e.: Ulaneo, Alibegovic D., Fedeli. Coach: D'Arcangeli; assistenti: Cottignoli, Baiardo.

ALTO SEBINO: Cernivani 6, Cattaneo 4, Baldini 6, Coltro 11, Vidakovic 6, Stanzani 10, Caversazio 20, Gaadoudi. N.e.: Zambetti, Manfrini. Coach: Polesinanti.

 

Queste le statistiche ufficiali della sfida.