Mentre il gruppo della nostra Prima Squadra maschile sta sudando da venerdì scorso nel consueto ritiro umbro di Roccaporena per la preparazione fisico-atletica in vista dell'impegno nel prossimo campionato di Serie B e nei tornei giovanili di Eccellenza cui parteciperà, sono tante le novità in casa Stella Azzurra in vista della stagione 2017/18 ormai alle porte, stagione che segue l'annata più vincente del club stellino coi 3 scudetti  e i due bronzi conquistati nelle Finali Nazionali giovanili.

 

 

La novità più fresca riguarda il rafforzamento del rapporto di collaborazione con l'Oxygen Basket Bassano, società a cui ci uniscono amicizia e rispetto, fattori che nelle scorse annate hanno portato ad una proficua collaborazione sportiva, culminata coi due trionfi continentali nella EYBL, la European Youth Basketball League.
 

 


Nell'ottica di potenziamento del settore giovanile, del reclutamento internazionale e della formazione a 360 gradi degli atleti della società bassanese attraverso il progetto "Ecosistema Stella", questa già attiva e fattiva unione farà un nuovo e deciso passo avanti. Oxygen, infatti, potrà fregiarsi a tutti gli effetti del marchio Stellazzurra Basketball Academy col titolo di società sportiva federata di quest'ultima, potendo così contare sulle relazioni già instaurate da tempo con noi, ampliare i piani di collaborazione tra le due realtà sportive e favorire la partecipazione degli atleti a sempre più numerose opportunità di crescita.

 

 

 

 

 

 

Un altro stellino sbarca nei campionati superiori: il classe 2000 Mattia Palumbo alla Blu Basket 1971 Treviglio in Serie A2
Convenzione tra Stella Azzurra ed Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del CONI