Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

U16 Eccellenza campione regionale del Lazio: completato il poker di squadre stelline vincitrici della prima fase dei campionati maschili

Pubblicato il Domenica 3 Aprile 2016 - U16 Ecc. Stella Azzurra Roma

 La Stella Azzurra Roma si laurea campione regionale del Lazio nell'U16 Eccellenza maschile. Vincendo in casa della UISP Roma XVIII per 65-49 la squadra di Lorenzo Gandolfi si aggiudica il girone unico laziale con 1 turno d'anticipo. Dopo l'U18 e l'U15 Eccellenza, oltre all'U20 qualificatasi direttamente alle Finali Nazionali vincendo il proprio raggruppamento nazionale, gli U16 completano il quartetto di formazioni giovanili stelline che chiudono in testa la prima fase dei quattro maggiori campionati maschili.

 

Nella trasferta della 25esima giornata stagionale Giovanni Ianelli e compagni sistemano la pratica già con il 26-8 del primo quarto, gestendo il vantaggio nei successivi tre periodi fino al +16 finale, che significa 22esima vittoria in 23 gare di campionato per la Stella. Che ora, dopo aver chiuso la regular season in casa dell'HSC Roma il prossimo 17 aprile, potrà pensare con calma al Concentramento Interregionale del 20-21-22 maggio che giocherà – ora è ufficiale – nelle Marche, essendo inserita da campione laziale nel Concentramento n. 5 con la prima classificata del Friuli Venezia Giulia e le vincenti di due degli spareggi in gara secca in programma il 1° maggio, quello tra Campania 3 e Sicilia/Calabria 2 e quello tra il campione della Sardegna e Toscana 3.

 

La formazione di Gandolfi si concentrerà adesso sull'impegno internazionale della EYBL, che per la terza e ultima tappa stagionale la vedrà impegnata da giovedì 7 a domenica 10 aprile a Przemysl in Polonia, dove il quintetto nerostellato sarà in piena corsa per la qualificazione alle Superfinals di fine mese a Tallinn in Estonia.

 

 

UISP ROMA XVIII – STELLA AZZURRA ROMA 49-65 (8-26, 23-42, 38-59)

 

STELLA AZZURRA: Ianelli 6, Grillo, Pazin 2, Ugolini 11, Scimone, Palumbo 12, Laffitte Do. 10, Bianchi D. 2, Panopio 4, Donadio 5, Eboua 13, Rinaldi. Coach: Gandolfi.