Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Alma Mater Parte II: Guariglia, Radonjic e Leonzio sugli scudi nell'ultimo weekend di Serie A2 e Serie B

Pubblicato il Martedì 7 Novembre 2017 - Alma Mater

  Nell'ultimo weekend di Serie A2 e Serie B c'è stato un altro terzetto di giocatori #madeinStella che si sono messi in luce per la consueta rubrica settimanale dell'Alma Mater, che ha già avuto un preludio ieri per i contributi di Franko Bushati e Abdel Kader Fall nello storico primato solitario della Germani Leonessa Brescia nel massimo campionato nazionale.

 

 

Nella sesta giornata d'andata della seconda serie si conquista la prima apparizione stagionale in rubrica Tommaso Guariglia. Il pivot classe '97 (foto Giuseppe Rigoli per Basketinside) festeggia la terza presenza consecutiva in quintetto base con il suo nuovo record carriera di punti in A2, 12 in 22 minuti nel 99-87 casalingo della Moncada Agrigento contro la Pasta Cellino Cagliari. Il 2.07 originario di Salerno ha tirato con 4/7 da due, 1/5 nelle triple (range di tiro ormai entrato nel suo repertorio offensivo) e 1/1 ai liberi, consentendo alla squadra siciliana di fissare il suo massimo di punti per quest'anno e conquistare il terzo posto in classifica nel Girone Ovest a quota 8.

 

 

Posizione di classifica che Agrigento divide, tra le altre, con la Bertram Tortona di Todor Radonjic, che anche contro il Cuore Napoli Basket ha confermato le sue doti balistiche con il 3/4 da tre che lo fa diventare il secondo miglior tiratore della squadra piemontese con il 46.7% di realizzazione (con 2.5 tentativi ad incontro). Per la guardia-ala italo-montenegrina classe '97 ci sono stati 9 punti in 11' nell'87-72 contro il fanalino di coda del torneo.

 

 

Con 10 degli ultimi 16 punti dei suoi merita la seconda volta in rubrica, al pari di "Tosho", Ennio Leonzio. Dal 73 pari a 3' dal termine, la 23enne guardia (foto Enrico Giuseppe Bellifemine)  è autrice di una sfuriata per firmare la vittoria interna dell'Amatori Pescara su Nardò per 89-86 e registrare il suo nuovo massimo stagionale di punti in Serie B con 19 (2/5 da due, 2/4 da tre, 9/11 ai liberi). Leonzio chiude in doppia doppia coi 10 rimbalzi che ne fanno il miglior rimbalzista di Pescara con 5.1 di media e sfiora la tripla con 7 falli subiti, un apporto completo per la terza piazza in graduatoria degli abruzzesi nel Girone C.