Partiti con grinta e molto affiatati, la Stella Azzurra dura solo un quarto (20-20) e cade contro Basket Ravenna. 

I giovani nerostellati non riescono ad imporsi su una Ravenna ben disposta e sull'onda dell'entusismo, visto l'esordio stagionale. 

Gli uomini di Germano D'Arcangeli disputano un primo quarto ben organizzati e all'altezza dell'esperienza e compattezza avversaria.

Le speranza dei capitolini viene tenuta in vita da un buon DJ Laster (18), Lazar Nikolic (14) e Stephen Thompson Jr (13), partiti tutti e tre molto forti e decisi.

La partita viene decisa nel secondo quarto, dove la squadra ospite prende il sopravvento grazie al talento di James, le impostazioni di manovra di Denegri e la stazza di Givens.

La Stella Azzurra perde palloni ingenuamente, concede qualche fallo di troppo e non riesce ad entrare in ritmo.

Nel secondo tempo, la palla non vede mai il canestro, è dominio Ravenna che prova, dal canto suo, a rallentare i giochi e non subisce le manovre offensive capitoline.

L'ultimo quarto è garbage time: vince Ravenna Basket.

Stella Azzurra alla sua seconda sconfitta stagionale.

Prossimo incontro mercoledì 9 contro Gevi Napoli

 

Alle 18:00 la Stella Azzurra ritorna in campo contro l'Orsa Ravenna
Prima trasferta stagionale: alle 18 la Stella Azzurra affronta Napoli