Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Non basta il buzzer-beater di Cassar a fine regolamentari, l'U20 Eccellenza perde l'imbattibilità stagionale all'overtime in casa della Virtus Roma

Pubblicato il Martedì 14 Novembre 2017 - U20 Ecc. Stella Azzurra

  Cade all'overtime l'imbattibilità stagionale della Stella Azzurra Roma nel campionato U20 Eccellenza. Nell'impianto dell'Honey Sport City la formazione di Germano D'Arcangeli perde per 80-74 contro la Virtus Roma, nel match della sesta giornata d'andata del Girone E nazionale che mette fine a quota 5 alla striscia vincente degli ospiti nerostellati.

 

Prima del prolungamento la Stella si era resa protagonista di un portentoso recupero dal -15 di fine terzo quarto (53-38), sino a segnare il 66 pari sul suono della sirena dei regolamentari grazie al buzzer-beater di Cassar, che convertiva l'errore al tiro di un compagno nel tap-in che allungava la gara ai tempi supplementari. Dove i padroni di casa virtussini si riavevano dallo shock e riportavano dalla loro parte il punteggio, stavolta definitivamente, per la terza vittoria in cinque partite della squadra di Stefano Bizzozi. Il centro Kurt Cassar (in primo piano nella foto  di repertorio di Federico Rossini) è stato anche il top scorer stellino con 19 punti, seguito dai 14 Dalph Adem Panopio, l'altro giocatore dell'asse play-pivot che aveva guidato la riscossa del quarto periodo.

 

In classifica la Stella Azzurra continua a restare in testa con 10 punti ma con una gara in più rispetto alla co-capolista Tiber Roma, rimasta l'unica imbattuta del girone. E che sarà avversaria di Bayehe e compagni nello scontro al vertice di lunedì prossimo, 20 novembre, alle ore 18.30 all'Arena Altero Felici per il settimo turno.

 

VIRTUS ROMA - STELLA AZZURRA ROMA 80-74 dts (16-19, 30-29, 53-38, 66-66)

VIRTUS: Di Simone, Di Paolo, Spizzichino, L. Medici 2, Mouaha 29, Lucarelli 14, De Marchi, Rubinetti 16, R. Medici 5, Fokou 9, Taddeo 4, Okereke 1. Coach: Bizzozi.

STELLA AZZURRA: Panopio 14, D. Alibegovic 12, Ianelli 9, Colussa, Sebastianelli, Rinaldi, Bayehe 10, Cassar 19, Cattaruzzi, Donadio 6, O. Reale 4, Mat. Ghirlanda. Coach: D'Arcangeli.