Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Interzona U18 Eccellenza, Stella Azzurra Roma-Nord ko in casa per mano della Vuelle Pesaro 69-75

Pubblicato il Martedì 3 Maggio 2016 - U18 Ecc. Stella Azzurra RM-Nord

 Sconfitta per la Stella Azzurra Roma-Nord nel recupero della prima giornata di ritorno dell'Interzona U18 Eccellenza maschile. Sul parquet di casa dell'Arena Felici la squadra di Angelo Santini è stata battuta per 69-75 dalla Victoria Libertas Pesaro, sconfitta che di fatto taglia fuori gli stellini dalla possibilità di qualificazione alle Finali Nazionali (si qualifica direttamente la prima, la seconda va agli Spareggi), speranze già ridotte al lumicino alla vigilia della gara.

 

Eppure la partenza era stata di quelle che facevano sperare per Pierantoni e compagni, che a fine primo quarto si ritrovano sul +15 del 27-12 grazie soprattutto alla vena realizzativa di Provenzani e Bayehe, entrambi a quota 9 dopo i primi dieci minuti. Già prima dell'intervallo arrivava però la rimonta ospite, innescata da Crescenzi e Balleroni per il 40 pari di metà gara. Anche al rientro dagli spogliatoi erano i marchigiani a farsi preferire, coi 7 punti nel periodo di Bocconcelli a favorire il +9 pesarese dell'ultima minipausa, favorito comunque dagli infortuni a metà periodo di Provenzani e Gasperini. Vantaggio che i nerostellati - costretti a finire la gara con 4 uomini complici il raggiungimento del limite di falli da parte di Pucci e Pierantoni - riuscivano soltanto a limare ma non a neutralizzare nella frazione conclusiva, permettendo alla Vuelle di Paolo Calbini di intascare il successo.

 

Jordan Bayehe top scorer stellino con 21 punti, seguito dai 12 di Vincenzo Provenzani, dagli 11 di Davide Pucci e dai 10 di Paolo Barban, mentre tra gli ospiti il capitano Pietro Bocconcelli ne ha messi 22, Daniel Balleroni 15 e Gabriele Crescenzi 14.

 

Con la vittoria Pesaro non solo fa restare a 6 punti la Stella Azzurra Roma-Nord ma raggiunge in classifica a quota 12 i “cugini” della Stella Azzurra Roma, che però hanno una gara in meno rispetto ai pesaresi, già battuti all'andata di 4 da Emanuele Trapani e compagni. Che si preparano domani, mercoledì 4 maggio, alle ore 20.30 a ricevere la nuova visita all'Arena Felici della Vuelle Pesaro per la quarta giornata di ritorno del Girone F Interregionale, sfida decisiva per gli stellini di D'Arcangeli per difendere la loro attuale seconda piazza ed agguantare e superare in classifica il primato della Pall. Don Bosco Livorno, avanti di 2 lunghezze ma con 1 gara in più e gli scontri diretti a sfavore.

 

 

STELLA AZZURRA ROMA-NORD – VICTORIA LIBERTAS PESARO 69-75 (27-12, 40-40, 52-61)

 

STELLA AZZURRA: Provenzani 12, Bayehe 21, Pucci 11, Pierantoni 6, Barban 10, Albero 9, Ciotti, Gasperini. N.e.: Savoca, Cassar. Coach: Santini; assistente: Redigolo.

PESARO: Crescenzi 14, Gennari 6, Ballerini 15, Rolfini 4, Sallese 2, Bocconcelli 22, Serpilli 4, Moretti 1, De Gregori 4, Terenzi. Coach: Calbini.