Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

StellaKids: Antares e Polare mettono in mostra il loro lato migliore lasciando poche speranze agli avversari

Pubblicato il Lunedì 21 Marzo 2016 - MiniBasket Stella Azzurra Roma

Grandissima prova di forza di Antares che batte Acilia con un netto 10 - 6 nell'ultima giornata di campionato giocatasi ieri tra le mura di casa. Nonostante una partenza grintosa gli Stellini però perdevano il primo quarto per 8 - 6, tanto agonismo e tanta energia infatti non sono serviti a finalizzare a canestro, ma nel secondo quarto inizia tutta un'altra partita. Antares entra in campo con un altro atteggiamento e inizia questa volta ad infilare un canestro dopo l'altro: 10 - 0,  15 - 9 e 10 - 2 sono infatti i parziali dei successivi e ultimi quarti, per un totale di canestri di ben 41 a 19. Poco da fare dunque per Acilia che si trovata costretta a cedere davanti ad una squadra che non si era mai mostrata così unita e così forte sotto canestro. Antares ha finalmente dimostrato di mettere in campo i frutti del lavoro fatto durante tutto l'anno, dato importantissimo questo e che dà grossa fiducia in vista della volata finale di stagione.

 

Sorride anche Polare che domenica è andata a vincere in casa dell'Atletica Romana, anche qui vittoria schiacciante da parte degli Stellini. Uno dei dati più rilevanti di questa partita è stato sicuramente quello della percentuale di minuti giocati dai giocatori. Coach Antonelli ha dato spazio all'intera rosa e la sua fiducia è stata ripagata. Ottima prestazione di Polpetta che ha iniziato ad usare anche la mano destra, bene Pinguino che ha deciso di lanciare la sfida a Steph Curry centrando il canestro da distanza siderale e sulla sirena, fantastico Mario che mette un canestro da tre punti che quasi sicuramente gli costerà le paste per tutta la squadra! Come non ricordarsi anche di Tommaso, Andrea, Luca e Giovanni che hanno mostrato grande aggressività, ma nel complesso bravi tutti! Complimenti più che doverosi ad una squadra che ha giocato con tanto entusiamo ed ha dimstrato che la prima regola per giocare bene e vincere è sempre quella di divertirsi, poi beh, è utile anche allenarsi...!