Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Due vittorie su tre nell'Interzona di Donoratico non bastano all'U20 femminile stellina: alle Finali Nazionali di Roseto va la Cestistica Savonese

Pubblicato il Giovedì 23 Marzo 2017 - U20 Femminile Stella Azzurra RM-Nord

 La Stella Azzurra Roma-Nord centra due vittorie su tre nell'Interzona U20 femminile di Donoratico, ma il record positivo non basta alle ragazze di Alessia Cecchini per vincerlo e guadagnare così l'unico pass disponibile per le Finali Nazionali di categoria.

 

Di fatto la squadra stellina paga il crollo subito in uno solo dei 12 quarti giocati complessivamente in provincia di Livorno, ovvero l'ultima frazione della seconda gara contro la Cestistica Savonese (cui si riferisce la foto, gentilmente concessa da Maurizio Pace), quel 12-33 dopo tre quarti condotti sempre avanti che ha portato ad una sconfitta contro la prima classificata della Liguria dalle dimensioni così importanti che il giorno dopo, in seguito alla pronosticabile vittoria delle liguri contro il fanalino Basket Girls Ancona, ha reso inutile il prestigioso successo ai danni dell'imbattuta capolista Dike Basket Napoli, con uno scarto ben lontano dal +37 che sarebbe stato necessaro per vincere la classifica avulsa nell'arrivo a tre a pari merito a quota 4 punti, che alla fine ha premiato le savonesi davanti a Napoli e nerostellate.

 

La Stella Azzurra aveva cominciato la sua campagna toscana lunedì scorso con un successo di misura contro la vincitrice delle Marche, Ancona, per 58-57 (De Cassan 14, Innocenzi e Ciaccioni 13), martedì contro la Cestistica Savonese si stava rivelando una partita nuovamente equilibrata ma dal +2 di fine terzo quarto (51-49) c'è stato il netto calo che ha portato al -19 conclusivo, 63-82 (Innocenzi 16, De Cassan 14, Casella e Gentle 11), scarto che avrebbe avuto un peso rilevante sulle speranze di centrare un posto tra le magnifiche 8 d'Italia nell'ultima giornata di gara. Mercoledì, infatti, la vittoria del mattino di Savona su Ancona (55-43) costringeva le nerostellate a dover battere con uno scarto dai 37 punti in su la Dike Napoli, terza della Campania, per poter arrivare prima nel minigirone a quattro, un divario improbabile che comunque non ha fatto calare la concentrazione delle ragazze, alla fine brave ad essere l'unica squadra che ha avuto la meglio nel concentramento sulle partenopee, che a causa della sconfitta per 56-58 (Innocenzi 19, Ciaccioni 14, Bakic 13) hanno perso il treno per Roseto degli Abruzzi, dove dal 14 al 16 aprile ci si giocherà lo “scudettino” femminile.

 

In generale è stata comunque un'esperienza positiva per le stelline (nella foto a fianco di Maurizio Pace, una loro presentazione pre-gara), che avrebbero potuto staccare il biglietto per le finali tricolori malgrado fossero il roster più “sottoetà” rispetto a quelle che si sono presentate al concentramento, con nessuna classe '97, tre '98 e il resto tutte '99 e 2000, organico in cui è brillata come MVP di squadra Sara Innocenzi, anche top scorer stellina con 16.0 punti di media. La stagione dell'U20 femminile termina così con il secondo posto nel girone laziale e il terzo, ma “solo” per classifica avulsa, nell'Interzona, un buon viatico in vista della prossima stagione di questo gruppo di ragazze, che continuerà ora nel campionato senior di Serie B, oltre che l'U18 di cui parliamo di seguito.

 

La stagione della Stella Azzurra Roma Nord nei campionati femminili giovanili, infatti, non è finita qui, in ballo per un posto all'Interzona ci sono anche l'U18 e l'U16. La prima, finita terza nel girone laziale, sarà impegnata il 25 aprile nello Spareggio in cui si giocherà in gara secca e campo neutro l'accesso all'Interzona, mentre l'U16, ancora prima da imbattuta nel girone della seconda fase regionale, è anch'essa già sicura della qualificazione quantomeno allo Spareggio ma potrebbe ancora puntare al pass diretto per l'Interzona se riuscirà ad arrivare prima nella fase finale regionale riservata alle prime tre squadre laziali e a cui è già matematicamente qualificata.

 

Di seguito i tabellini delle tre gare giocate dalla Stella Azzurra Roma Nord nel Concentramento Interregionale U20 femminile di Donoratico e la classifica finale del concentramento:

 

STELLA AZZURRA ROMA NORD - BASKET GIRLS ANCONA 58-57

STELLA AZZURRA: Ciaccioni 13, Bakic, Gentle 6, Innocenzi 13, Regis 6, Pace, Comandini, Franconi, Casella 6, Rotatori, Pagnanelli, De Cassan 14. Coach: Cecchini.
ANCONA: Valentini, Lunadei 4, Nociaro 9, Dell'Olio, Ruggeri, Castellani 9, Granaccioni, Villa 2, Zamparini 3, Bolognini 19, Moscoloni, Takrou Ange 8. Coach: Piccionne.

 

STELLA AZZURRA ROMA NORD - CESTISTICA SAVONESE 63-82
STELLA AZZURRA: Ciaccioni, Bakic 2, Gentle 11, Innocenzi 16, Regis 5, Pace, Comandini, Franconi, Casella 11, Rotatori 2, Pagnanelli 2, De Cassan 14. Coach: Cecchini.
SAVONESE: Zanetti 25, Ambrosi, Sansalone 7, Tosi 29, Avolio, Ardoino 4, Guilavogui 15, Tuveri, Roncallo, Bologna. Coach: Pollari.

 

STELLA AZZURRA ROMA NORD – DIKE BASKET NAPOLI 58-56
STELLA AZZURRA
: Ciaccioni 14, Bakic 13, Gentle, Innocenzi 19, Regis, Pace, Comandini, Franconi, Casella 9, Rotatori, Pagnanelli, De Cassan 3. Coach: Cecchini.
DIKE: Visone 3, Moretti 21, Tesone, Orta, Chelenkova, Dentamaro 3, Tagliaferro, Sorrentino 9,
Romano, Scala, Giuseppone 7, Ortolani 13. Coach: Natale.

 

CLASSIFICA

1 – Cestistica Savonese 4 punti (qualificata alle Finali Nazionali)

2 – Dike Basket Napoli 4

3 – Stella Azzurra Roma Nord 4

4 – Basket Girls Ancona 0

 

 

QUI il quadro completo dei risultati finali di tutti i Concentramenti Interregionali.