Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

FINALE! All'ANGT di Kaunas la Stellazzurra batte i padroni di casa dello Zalgiris e vince il girone: finalissima vs Lietuvos Rytas per un posto alle Finals dell'Eurolega U18

Pubblicato il Sabato 20 Gennaio 2018 - U18 Ecc. Stella Azzurra

  La Stellazzurra Basketball Academy è in finale all'Adidas Next Generation Tournament di Kaunas. La squadra di Germano D'Arcangeli ha battuto i padroni di casa dello Zalgiris Kaunas di Tomas Masiulis per 88-75 nello spareggio per il primo posto della classifica finale del Girone A di qualificazione e si è così qualificata alla finale di tappa di domani dell'Eurolega Under 18. E' la quarta volta nelle ultime 5 edizioni che una formazione nerostellata giocherà la finale di tappa della massima competizione per club del basket giovanile in Europa, prima volta in trasferta lontano dal parquet amico dell'Arena Altero Felici. Un'impresa da record quella che i nerostellati hanno messo a segno alla Zalgirio Arena, dove hanno posto fine ad una striscia di 22 vittorie casalinghe dello Zalgiris nell'Eurolega U18, striscia che andava avanti dal 2012.

 

Con 23 punti e 15 rimbalzi per 35 di valutazione, con 10/11 al tiro e una serie di schiacciate squassanti, Paul Eboua (nella foto di Robertas Eismontas) è stato l'MVP di un successo costruito in gran parte con il superlativo primo tempo, il cui 54-37 nel punteggio ha bissato il 59-39 della prima metà gara di ieri contro il Khimki Mosca. L'ala piccola stellina è stata la punta di diamante di tutto un quintetto base che è stato sugli scudi, insieme ad un sesto uomo confermatosi di lusso come Lorenzo Donadio (8 punti+5 assist guadagnandosi 31 minuti in campo). Il pivot Russel Tchewa ha dominato l'area con 20 punti nelle vicinanze del ferro (10/15 dal campo), Luca Conti è stato di nuovo chirurgico nel segnare i canestri nei momenti decisivi, come gli 8 punti consecutivi per respingere la rimonta nel terzo quarto dei padroni di casa, scesi a -13 e rimandati a -21 (48-69 al 28°), eccellente la prova globale di Giovanni Ianelli, autore di 9 punti, 6 rimbalzi, 4 assist e 5 recuperi, meno incisivo rispetto alle precedenti due gare Aristide Mouaha, che tuttavia è stato il giocatore che ha allontanato per due volte, con due canestri e un assist per la schiacciata di Tchewa, le ultime paure della Stellazzurra nel quarto periodo, quando lo Zalgiris stava provando la rimonta disperata nel finale di partita, giunta sino a -8 (74-82 al 38° dopo una tripla di tabellone di Adomavicius), prima che l'esterno stellino, appunto, segnasse nuovamente i punti della sicurezza.

 

La Stellazzurra, alla terza vittoria su tre con scarto in doppia cifra, affronterà domani un'altra lituana, il Lietuvos Rytas Vilnius, finito anch'esso imbattuto nel proprio girone di qualificazione dopo l'80-61 nella terza e ultima partita ai danni del CSKA Mosca. La finalissima è in programma domenica alle ore 13.45 italiane, in palio l'unico biglietto disponibile per le Finals di Belgrado del 17-20 maggio, negli stessi giorni e nella stessa sede della Final Four dell'Eurolega senior.

 

Anche la finale Stellazzurra-Lietuvos Rytas sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube ufficiale dello Zalgiris, come tutte le partite del torneo: www.youtube.com/BCZalgirisKaunas. La gara potrà essere seguita anche attraverso gli aggiornamenti “live” sul nostro account Twitter @StellaAzzurraRo

 

ZALGIRIS KAUNAS - STELLAZZURRA BASKETBALL ACADEMY 75-88 (18-27, 37-54, 50-72)

ZALGIRIS: Adomavicius 15, Arlauskas 5, Pankratjevas 5, Vaistaras 4, Jokubaitis 20, Markovetskyy 6, Spokas, Venskus 11, Kancleris, Bergaudas 9, Celka ne, Mineikis ne. Coach: Masiulis.

STELLAZZURRA: Mouaha 12, Ianelli 9, Penè, L. Conti 16, Mabor, Tchewa 20, Eboua 23, Donadio 8, Spagnolo ne, Nzosa ne, Rinaldi ne. Coach: D'Arcangeli.

 

 

QUI la photogallery delle nostre partite, comprensiva della sfida vinta sui lituani.

Di seguito il video integrale della partita: