Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

EYBL U16 maschile, a Tallinn iniziato il percorso della Stellazzurra Basketball Academy campione d'Europa in carica

Pubblicato il Domenica 20 Novembre 2016 - EYBL U16 maschile Stellazzurra Academy

 Comincia con un bilancio di 2 vittorie e 3 sconfitte il cammino della Stellazzurra Basketball Academy da Campione d'Europa EYBL in carica nel torneo U16 maschile della competizione continentale. La rinnovata formazione di Lorenzo Gandolfi e del vice Matteo Mattioli ha chiuso al quinto posto solitario in classifica, sulle 8 formazioni partecipanti, la tre giorni di Tallinn, la Capitale estone che da venerdì a domenica ha ospitato la prima delle tre tappe di regular season in cui è organizzato il torneo U16 della European Youth Basketball League.

 

Gare tutte giocate sulla distanza ridotta di 4 periodi da 8 minuti ciascuno, l'avventura baltica era cominciata con il piede giusto per i nerostellati, il cui roster è formato anche in questa stagione da giocatori dell'Academy stellina e dell'Oxygen Basket Bassano, supportati in questa esperienza internazionale dagli sponsor Orange1 Group e Mollificio Bordignon. Nella partita d'apertura di venerdì c'era stato infatti il netto successo sui lettoni del BS Riga per 47-32 (Niccolò Filoni 9 punti+3 recuperi, il classe '02 Abramo Penè 8+9 rimbalzi), cui già nel pomeriggio era però seguita la sconfitta anch'essa in doppia cifra contro i lituani del BS Klaipeda, che si erano imposti per 59-37 al termine di un match in cui gli stellini non erano mai riusciti ad entrare veramente in partita. Identico il copione della giornata centrale di sabato, alla bella affermazione in mattinata contro i russi siberiani dell'Enisey-Union Krasnoyarsk (58-45, 13+12 rimbalzi per il pivot indiano Harsh Tomar, Fabio Massimo Sebastianelli 12 punti con 3/4 da tre) era seguita il secondo ko per mano degli imbattuti estoni del BC Tartu per 64-77 (Filoni 18+3 recuperi, Petar Janjusic 11, Leonardo Da Campo 10). Domenica mattina il congedo dai parquet di Tallinn con la sfida ai finlandesi del Muki Helsinki, vittoriosi per 52-45 grazie essenzialmente alla migliore partenza nel primo quarto (9-21), non recuperata dalla vittoria nerostellata sia del terzo che del quarto periodo (Luca Digno e Niccolò Filoni 9+4 recuperi).

 

Inutilizzato Andrea Rutigliano per infortunio, lo stellino Luca Digno (nella foto a fianco, la sua premiazione) è stato inserito nel Miglior Quintetto della tappa estone insieme a Vytis Kulbe (Vilniaus KM Vilnius), Kerr Kriisa (Tartu), Nikolas Gustavson (Muki) e Dominikas Venckus (Klaipeda), mentre Fabio Massimo Sebastianelli è stato votato MVP di squadra. Come MVP della tappa è stato invece premiato Marek Blazevic del Vilniaus KM Vilnius.

 

L'esperienza nella EYBL riprenderà per la Stellazzurra Basketball Academy con il nuovo anno, quando dal 26 al 29 gennaio 2017 volerà in Lettonia per giocare la seconda tappa di regular season a Ventspils, prima di tornare in Estonia per la terza e ultima tappa di Tartu dal 16 al 19 marzo, dove verranno designate le qualificate alla Superfinal di Riga in Lettonia del 20-23 aprile.

 

Di seguito i tabellini delle partite della Stellazzurra Academy, ordinate cronologicamente dalla prima all'ultima giocata:

 

STELLAZZURRA ACADEMY – BS RIGA 47-32 (9-10, 19-16, 27-25)

STELLAZZURRA: Bizzotto, Sebastianelli 4, Janjusic, Penè 8, Scalco, Digno 6, Filoni 9, De Carolis 7, Bellucci 5, L. Da Campo 6, Rutigliano, Tomar 2. Coach: Gandolfi; assistente: Mattioli.

RIGA: Asenkampfs, Kuze, Jurgevics 2, Berzins, Kaugars 6, Albotins 3, Ramza 19, Klavis, Niedra 2, Svanks.

 

STELLAZZURRA ACADEMY – BS KLAIPEDA 37-59 (9-17, 20-37, 27-42)

STELLAZZURRA: Bizzotto, Sebastianelli 4, Janjusic 2, Penè 8, Scalco 2, Digno 4, Filoni 8, De Carolis, Bellucci 1, L. Da Campo 6, Tomar 2, Rutigliano ne. Coach: Gandolfi; assistente: Mattioli.

KLAIPEDA: Andriuskevicius 6, Reika, Norbutas 4, Kanopa 3, Norkus 10, Venckus 14, Pitrenas 7, Bardauskas 1, Lesciauskas 4, Bergaudas 4, Pleikys 4, Valecka 2.

 

STELLAZZURRA ACADEMY – ENISEY UNION KRASNOYARSK 58-45 (20-16, 31-25, 43-36)
STELLAZZURRA: Bizzotto, Sebastianelli 12, Janjusic 6, Penè 2, Scalco 3, Digno 2, Filoni 12, De Carolis, Bellucci 2, L. Da Campo 6, Tomar 13, Rutigliano ne. Coach: Gandolfi; assistente: Mattioli.
ENISEY: Mutovin 4, Chemerov, Slizkikh, Galiulin 8, Pokhodiaev 9, Chernovskii, Sereda 20, Radionov, Vashchenko 4, Oleinikov, Saltykov ne.

 

STELLAZZURRA ACADEMY – BC TARTU 64-77 (12-20, 27-40, 46-59)

STELLAZZURRA: Bizzotto 1, Sebastianelli 7, Janjusic 11, Penè 6, Scalco, Digno 5, Filoni 18, De Carolis, Bellucci 2, L. Da Campo 10, Tomar 4, Rutigliano ne. Coach: Gandolfi; assistente: Mattioli.

TARTU: Saar 8, Sullan, Ramler, Oja 3, Tael 5, Tammiksaar 8, Kriisa 17, Saaremagi, Aav 11, Peemot 19, Kouts, Laandu 6.

 

STELLAZZURRA ACADEMY – MUKI HELSINKI 45-52 (9-21, 21-34, 34-45)

STELLAZZURRA: Bizzotto, Sebastianelli 9, Janjusic 2, Penè 2, Scalco 4, Digno 9, Filoni 9, De Carolis 2, Bellucci 1, L. Da Campo 6, Tomar 1, Rutigliano ne. Coach: Gandolfi; assistente: Mattioli.

MUKI:Marjasvaara 2, Gustavson 5, Aglassinger 12, Suokas 15, Makarov 5, Tuononen 12, Vuoristo, Erakangas 1, Jahan ne, Laukkonen ne, Novitsky ne, Eklund ne.

 

CLASSIFICA PRIMA TAPPA TALLINN

1 – Vilniaus KM Vilnius (LTU) 10 punti

1 – BC Tartu (EST) 10

3 – BS Klaipeda (LTU) 6

3 – Muki Helsinki (FIN) 6

5 – Stellazzurra Basketball Academy 4

6 – BS Riga (LAT) 2

6 – Audentes Tallinn (EST) 2

8 – Enisey-Union Krasnoyarsk 0

 

Cliccando QUI la photogallery completa dell'esperienza stellina nella Capitale estone.