Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Il racconto della prima partecipazione dell'U15 femminile della Stellazzurra Academy al BasketGirls Superchallenge in Ungheria

Pubblicato il Lunedì 5 Dicembre 2016 - U15 femminile BasketGirls Superchallenge

 Si è conclusa in Ungheria la prima partecipazione del settore femminile della Stellazzurra Basketball Academy nel BasketGirls Superchallenge, la nuova competizione europea che si è andata ad aggiungere all'esperienza che il club stellino sta già vivendo da due stagioni a questa parte nella EGBL, la European Girls Basketball League.

 

 

Protagonista a Szekesfehervar la squadra U15 femminile (classi 2002 e 2003) nella prima delle due tappe previste di regular season. La comitiva guidata dal coach Alessia Cecchini e dalla dirigente Monica Grani ha partecipato ad un torneo di alto livello, con la Nazionale U15 della Croazia a farla da padrona, una delle quattro avversarie affrontate dalle stelline insieme alle slovacche delle Young Angels Kosice e alle due formazioni ungheresi della Soproni Darazsak Academy e della David Kornel Basketball Academy. Per la Stellazzurra il trofeo di MVP di squadra è stato assegnato a Charlotte Ragnetti (nella foto sotto, la sua premiazione).

 

 

Al termine della tre giorni magiara andata in scena da venerdì a domenica scorsi le ragazze stelline hanno avuto l'opportunità di farsi un giro per la città che sorge ad una settantina di chilometri a sud-ovest di Budapest, respirando l'atmosfera natalizia del centro storico di una località ormai ben conosciuta dal club stellino grazie alle precedenti esperienze a livello di EYBL maschile.

 

 

L'appuntamento del settore femminile della Stellazzurra Basketball Academy con il BasketGirls Superchallenge è per la seconda e ultima tappa, prevista per il 20-22 gennaio sempre in Ungheria, stavolta nella capitale Budapest #madeinStella #stellainternational