Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Serie B maschile, la Stella Azzurra si arrende alla vicecapolista CitySeightSeeing Palestrina: i prenestini passano 88-63 all'Arena Felici

Pubblicato il Sabato 4 Febbraio 2017 - Serie B Stella Azzurra

 Nulla da fare per la Stella Azzurra Roma contro la vicecapolista CitySeightSeeing Palestrina nel campionato di Serie B maschile: all'Arena Altero Felici i prenestini passano per 63-88 nella quarta giornata di ritorno del Girone C, 19° turno complessivo, bissando la netta vittoria dell'andata al PalaIaia (90-53).

 

Gli stellini di Germano D'Arcangeli hanno provato a resistere per i primi due quarti, dopo aver chiuso il primo in doppia cifra di svantaggio (16-27) si sono scossi con un 10-0 di break per il -4 guidato soprattutto da Trapani (26-30 al 13° dopo la tripla di Pazin), ma via via la seconda della classe di Gianluca Lulli ha imposta la sua maggiore forza, tornando sulla doppia cifra di margine a metà gara (35-46) e piazzando ben presto nella ripresa l'allungo decisivo, trovando un bel bottino di punti da Molinari (11 punti nel secondo tempo), che ha completato l'opera già messa in atto in precedenza da Gianmarco Rossi (top scorer dell'incontro con 23+10 falli subiti) e Serino. Nella terza frazione il margine prenestino ha così sfiorato il ventello, superato nel quarto periodo coi punti in area del lungo Vangelov fino al +25 conclusivo.

 

Emanuele Trapani (nella foto, al tiro durante la partita contro i prenestini) è stato l'ultimo a mollare per la Stella Azzurra coi suoi 18 punti+4 recuperi+8 falli subiti, l'unico altro nerostellato in doppia cifra è stato Lazar Nikolic, che l'ha appena raggiunta con 10 punti+5 assist. Palestrina, che ha dominato a rimbalzo (43-25 il conto finale), d'attacco in particolare (15 contro 7), infila così la settima vittoria consecutiva, costringendo viceversa i padroni di casa all'ottavo ko di fila che li lascia al terzultimo posto solitario della classifica in attesa che domani si completi il turno.

 

Nella prossima giornata Antonaci e compagni sono attesi da una delle sfide più importanti della loro stagione, il derby in trasferta sul campo della Simply Vis Nova Roma del quinto turno di ritorno, scontro diretto fondamentale in chiave-playout, con gli avversari che attualmente – prima che compiano il loro impegno di questo turno in Sicilia contro la Zannella Cefalù – precedono la Stella di 2 soli punti in graduatoria e hanno già al passivo la sconfitta dell'andata all'Arena Felici, un +10 (73-63) che sarà vitale riuscire a difendere, ancor meglio se con una vittoria. L'appuntamento è per sabato prossimo, 11 febbraio, alle ore 18.30 all'Honey Sport City di Roma.

 

STELLA AZZURRA ROMA – CITYSEIGHTSEEING PALESTRINA 63-88 (16-27, 35-46, 48-64)

STELLA AZZURRA: Provenzani 6, Pazin 8, Trapani 18, L. Nikolic 10, Antonaci 8, Cassar 4, Seye 3, Ianelli 2, Mobio 4, Pucci. Coach: D'Arcangeli; assistenti: Santini, Traino.

PALESTRINA: Rischia 5, G. Rossi 23, Drigo 7, Molinari 13, Brenda 5, Vangelov 12, Serino 13, Montanari 10, Miglio, Gagliardo ne. Coach: Lulli.

ARBITRI: Marzo di Lecce e Crudele di San Severo (FG).

 

 

QUI le statistiche ufficiali del match.