A braccetto l'andamento delle due U18 maschile e femminile nelle rispettive fasi interregionali. Sia i ragazzi di Lorenzo Gandolfi che le ragazze di Jonata Chimenti non hanno ancora conosciuto sconfitta nel girone della seconda fase del campionato.

 

 

U18 MASCHILE: BIS IN LIGURIA I maschi sono passati per 84-63 sul campo della Pallacanestro Vado. Paul Eboua top scorer con 22 punti+11 rimbalzi con 4/8 da tre, in doppia cifra di punti anche Leo Menalo con 13 (in grafica su foto di Karen Di Paola) e Thomas Reale 10, mentre ha sfiorato la doppia doppia il classe 2003 Yannick Nzosa con 9+10 rimbalzi e 3 stoppate. In classifica la Stella Azzurra è prima a punteggio pieno dopo le prime due giornate a pari merito con il Don Bosco Livorno, che è andato ad espugnare per 72-71 il parquet della Grissin Bon Reggio Emilia, battuta al supplementare dai nerostellati all'Arena Altero Felici per 75-73 nella gara d'esordio. Soltanto la prima classificata di questo minigirone a 4 si qualificherà direttamente alla Finale Nazionale di Milano del 9-11 giugno, mentre la seconda dovrà prima superare un Concentramento Interregionale a tre squadre, con terza e quarta eliminate dalla corsa-scudetto. In sosta per la Pasqua, il campionato riprenderà martedì 30 aprile con lo scontro al vertice in casa di Livorno, in programma al PalaMacchia alle ore 20.30.

 

U18 FEMMINILE: ANDATA DA IMBATTUTE In campo femminile la squadra di Via Flaminia ha chiuso con solo vittorie il girone d'andata, portando a casa la terza partita in altrettanti incontri. A cadere all'Arena Felici di fronte alle vicecampionesse regionali del Lazio è stata la Cestistica Azzurra Orvieto, terza classificata del girone Marche/Umbria. Le padrone di casa hanno sofferto nel primo quarto prima di volare verso il +35 finale, 67-32. Matea Nikolikj (nella foto) ha guidato l'attacco con 28 punti, sua ottima spalla dentro l'area e dintorni è stata Camilla Angelini con 18, mentre il play Charlotte Ragnetti ha finito anche lei in doppia cifra con 13. A quota 6 punti le nerostellate hanno già 4 lunghezze di vantaggio in classifica sulla seconda, l'Antoniana 1966 Pescara, l'avversaria del primo turno di ritorno, previsto in casa delle abruzzesi mercoledì 1° maggio alle ore 20. La formula del girone prevede che soltanto la prima classificata parteciperà al Concentramento Interregionale che qualificherà a sua volta per la Finale Nazionale fissata nella stessa sede e negli stessi giorni del torneo tricolore dell'U18 maschile.

Alma Mater, Yancarlos Rodriguez si traveste da Superman: 33 punti, 8 assist e 42 di valutazione in Serie A2
StellaNation Summer Camp di Roccaporena: corri ad iscriverti!