Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

MVP Stellino: curiosità fuori dal parquet sui nostri campioni

Pubblicato il Giovedì 11 Febbraio 2016 - MVP stellini del mese

 

 

Come ogni giovedì eccoci puntuali con la rubrica sugli MVP Stellini, anche questa settimana i “prescelti” dai coach hanno risposto alla nostre domande per farci scoprire qualcosa in più su di loro al di fuori del campo da gioco.

 

MARIJA BAKIC - MVP U16 femminile

Quando e come ti sei avvicinata al basket? Mio fratello, i mie due cugini  e anche mia zia giocano a basket, quindi sono stata vicino al basket da quando ero bambina

Un tuo pregio e un tuo difetto? Sono molto brava ad ascoltare gli altri, un mio difetto invece è non credere molto in me stessa

Come ti prepari prima di ogni partita, hai qualche rito scaramantico? Ho la mia playlist, mi sdraio a letto e per un’ora e mezza ascolto musica, faccio così prima di ogni partita

Hai altre passioni oltre al basket? Si, le lingue

Chi è il tuo idolo e a quale giocatore ti ispiri? Il mio idolo da sempre è mia zia, lei è stata la migliore giocatrice di basket dell'ex Jugoslavia negli anni ’60, mi ispiro invece a Kobe Bryant e Michael Jordan

Il consiglio più prezioso che ti è stato dato? Lavora, non fermarti mai, e pensa ad ogni tiro come se fosse l’ultimo della tua vita

Nel tempo libero cosa ti piace fare? Ascoltare la musica

Nella playlist pre-partita cosa metti? Tutta la musica “veloce” tipo tecno

Con chi vorresti fare un selfie? Con Kobe Bryant e Michael Jordan

Qual è il più bel ricordo legato al basket? Il campionato con la mia ex squadra in Montenegro

Che cos’è per te il basket? Tutta la mia vita, da quando ero piccola seguo e vivo per il basket

 

 

 

GIULIA BORGHI - MVP U20 femminile

Quando e come ti sei avvicinata al basket? Mi sono avvicinata al basket da piccola, è lo “sport di famiglia”

Un tuo pregio e un tuo difetto? Quando voglio sono molto precisa, ma a volte perdo facilmente la pazienza

Come ti prepari prima di ogni partita, hai qualche rito scaramantico? Ascolto un po’ di musica e come rito scaramantico stretching extra durante il riscaldamento per concentrarmi (e riprendere fiato)

Hai altre passioni oltre al basket? La fotografia

Chi è il tuo idolo e a quale giocatore ti ispiri? Larry Bird

Il consiglio più prezioso che ti è stato dato? “Fai ciò che pensi sia meglio per te”

Nel tempo libero cosa ti piace fare? Tempo libero? Magari ne avessi!

Nella playlist pre-partita cosa metti? Dipende dai giorni, ma solitamente musica rock

Con chi vorresti fare un selfie? Con la mia squadra dopo una bella vittoria

Qual è il più bel ricordo legato al basket? Le finali nazionali dell’anno scorso

Che cos’è per te il basket? Una passione   

 

 

 

SARA COPPOLA - MVP SERIE B femminile

Quando e come ti sei avvicinata al basket? La prima volta che ho messo piede in un campo da basket avevo 5 anni, sono andata a “provare” nel palazzetto del mio paese seguendo alcuni miei amici più grandi

Un tuo pregio e un tuo difetto? Pregio mi reputo una persona altruista, difetto sono molto permalosa e spesso ho poca fiducia nelle mie potenzialità (in ogni campo)

Come ti prepari prima di ogni partita, hai qualche rito scaramantico? Nessun rito scaramantico prima delle partite, mi rilasso ascoltando musica                                                                     

Hai altre passioni oltre al basket? Seguo qualsiasi sport passi in TV (colpa di papà) e amo l’arte (colpa di mamma)

Chi è il tuo idolo e a quale giocatore ti ispiri? Il mio idolo è Stephen Curry, non ho un giocatore particolare a cui mi ispiro, mi piace osservare i dettagli nelle giocate di tutti

Il consiglio più prezioso che ti è stato dato? La nonna Pina una volta mi ha detto “non ti abbattere mai”, credo sia un consiglio di cui tener conto nello sport e nella vita

Nel tempo libero cosa ti piace fare? Il tempo libero lo passo con gli amici, e quando ne ho l’occasione mi piace andare in giro per musei e visitare luoghi che non conosco

Nella playlist pre-partita cosa metti? Boom da bash (gruppo salentino)

Con chi vorresti fare un selfie? Con Kobe Bryant, magari prima del suo ritiro

Qual è il più bel ricordo legato al basket? Il ricordo più bello è legato al secondo posto alle finali nazionali U17 a Bolsena, e allo scudetto U19 di Caltanissetta dello stesso anno con la maglia di Cervia

Che cos’è per te il basket? Il basket ha la capacità di allontanare dalla realtà, è una valvola di sfogo, un’occasione per mettersi in gioco e dimostrare ciò di cui si è capaci, ma soprattutto un modo per divertirsi condividendo tanto con la propria squadra

 

 

 

 

CARMELO LAROCCA - MVP U14 ELITE maschile

Quando e come ti sei avvicinato al basket? Avevo 3 anni quando in un negozio di giocattoli sono stato attratto da un canestro, da quel momento in poi non mi sono mai staccato dal basket

Un tuo pregio e un tuo difetto? Un mio pregio è quello di non mollare mai, un mio difetto è quello di essere emotivo, devo imparare ad essere più freddo

Come ti prepari prima di ogni partita, hai qualche rito scaramantico? Mi concentro attraverso la musica e la sera prima guardo partite di basket

Hai altre passioni oltre al basket? Si,  mi piacciono i giochi da tavolo e organizzare partite con gli amici online con la play-station

Chi è il tuo idolo e a quale giocatore ti ispiri? Il mio idolo è Gigi Datome e mi ispiro sempre a lui

Nel tempo libero cosa ti piace fare? Andare al cinema e uscire con gli amici

Il consiglio più prezioso che ti è stato dato? Di essere più sicuro dei miei mezzi

Nella playlist pre-partita cosa metti? Ascolto hip-hop e rap, in particolare Drake e Lil Wayne

Con chi vorresti fare un selfie? Mi piacerebbe fare un selfie con Phil Jackson

Qual è più bel ricordo legato al basket? La vittoria contro l’Alba Berlino nella prima tappa dell’EYBL a Budapest

Che cos’è per te il basket? E’ l’ambiente in cui mi sento a mio agio, dove posso crescere e condividere le mie emozioni

 

 

 

DOMINIC LAFFITTE - MVP U18 ECC maschile

Quando e come ti sei avvicinato al basket? Quando ero piccolo mio padre mi ha messo subito una palla in mano

Un tuo pregio e un tuo difetto? Un mio pregio è quello di andare d’accordo con tutti, un mio difetto è quello di avere la testa dura

Come ti prepari prima di ogni partita, hai qualche rito scaramantico? Ascolto la musica e cerco un po’ di “silenzio”

Hai altre passioni oltre al basket? Golf, calcio e tutti gli sport in generale, ma anche la musica è una mia passione

Chi è il tuo idolo e a quale giocatore ti ispiri? Idolo Kobe Bryant, mi ispiro a Russell Westbrook

Il consiglio più prezioso che ti è stato dato? Lavora sodo e si sempre te stesso

Nel tempo libero cosa ti piace fare? Stare con i miei amici e ascoltare la musica

Nella playlist pre-partita cosa metti? Basketball di Lil Bow Wow

Con chi vorresti fare un selfie? Will Smith

Qual è il più bel ricordo legato al basket? Quando abbiamo vinto la finale nazionale

Che cos’è per te il basket? Qualcosa che ho dentro di me da quando sono nato

 

 

 

MATTIA DA CAMPO - MVP U20 ECC E SERIE B maschile

Quando e come ti sei avvicinato al basket? A 6 anni mi hanno portato al campo da calcio con gli altri bambini, ma ho capito subito che non era per me, allora ho provato il basket e non è andata poi così male

Un tuo pregio e un tuo difetto? Perseveranza e impazienza

Hai altre passioni oltre al basket? Apple addicted e matematica

Chi è il tuo idolo e a quale giocatore ti ispiri? Wentworth Miller e Le Bron James

Il consiglio più prezioso che ti è stato dato? Sali sul treno      

Nel tempo libero cosa ti piace fare? Guardare le serie TV

Nella playlist pre-partita cosa metti? “Energy” di Drake, “Bene” di Gemitaiz e “Alieno” di Fabri Fibra

Con chi vorresti fare un selfie? Bryan Cranston di Breaking Bad

Qual è il più bel ricordo legato al basket? Lo scudetto U19 Eccellenza del 31 maggio 2015

Che cos’è per te il basket? Una parte essenziale della mia vita