Partita iniziata a ritmi alti, è un botta e risposta da entrambri i lati fino al 12 pari. 

Mini break 8-0 da parte dell'Eurobasket Roma nel segno di Olasewere, Cicchetti e Gallinat che conquista il primo vantaggio. Raggiungendo un massimo vantaggio di 11 punti (24-13). I primi dieci minuti di gioco dicono Eurobasket: 24- 15 per i padroni di casa.

Il secondo quarto riprende sulla falsa riga del primo, il canestro dalla media di Lazar Nikolic concede un po' di respiro agli uomini di Germano D'Arcangeli (34-26).

Nel secondo tempo la Stella Azzurra dichiara ufficialmente guerra, portandosi sul meno due: prima la prima di Lazar Nikolic, poi una veloce ripartenza di Alessandro Cipolla (46-44). Tripla di Bucarelli da una parte, gioco da tre punti di Thioune dall'altra (49-47).

Primo vantaggio Stella Azzurra è targato Stephen Thompson Jr (51-52) da oltre l'arco, dal lato sinistro del canestro. Vanifica tutto il gioco da tre punti di Roberto Gallinat (55-52). Lo stesso giocatore statunitense porta i sui sul +10 (73-63). Il tap in di Magro mette fine al terzo quarto di gioco con il risultato sul 65 a 53.

Gli ultimi munuti di gioco sono garbage time: la squadra di casa consolida il risultato guadagnato nei primi tre quarti di gioco. La Stella fatica ad inventare e creare occasioni.

La partita termina sul risultato di 84 a 63.

Prossimo appuntamento domenica 27 dicembre contro Chieti al Palacoccia di Veroli.

 

 

Stella: tra la stracittadina e la voglia di riscatto, alle 17:00 al Palavenali
La Stella è pronta ad affrontare Chieti per l'ultima partita del 2020