Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

U14 Elite maschile in Finale-Scudetto! A Bormio ko Robur et Fides Varese, domenica sfida tricolore vs Olimpia Milano. Stella Azzurra da record: sempre a medaglia nei 5 tornei giovanili maschili

Pubblicato il Domenica 2 Luglio 2017 - U14 Elite Stella Azzurra Roma

 L'U14 Elite maschile stellina è in Finale-Scudetto. La formazione di Giovanni Baiardo e dei vice Alessio Pistello e Paolo Traino ha fatto sua la semifinale contro la Robur et Fides Varese per 70-57 alle Finali Nazionali di Bormio (SO) e domenica 2 luglio giocherà per il titolo nazionale contro l'Armani Junior Olimpia Milano, che in mattinata aveva vinto l'altra semifinale contro la Virtus Bologna per 63-52.

 

Chiuso il primo quarto in svantaggio, gli stellini (nella foto, in posa nel pre-gara contro Varese) hanno via via preso il comando del gioco dal secondo in avanti, anche se per piazzare l'allungo decisivo hanno dovuto aspettare l'ultimo, iniziato sul +7 e nel quale hanno tenuto ad appena 7 punti gli avversari contro i 13 segnati sul proprio referto. Stella Azzurra trascinata dall'asse play-pivot formata da Matteo Spagnolo e Destiny Agbamu, autori di 52 punti in coppia, divisi tra i 24 del play brindisino e dai 28 del centro nigeriano. Felipe Motta il terzo violino stellino con 12 punti, da segnalare anche la prova di Piergiorgio Sandoval, autore di 4 punti.

 

La finale-scudetto è fissata per le ore 18 sempre al PalaPentagono di Bormio. Le dichiarazioni di coach Baiardo: "Siamo stanchi dopo la battaglia con Varese, ma contro l'Olimpia Milano raccoglieremo le ultime energie e ce la metteremo tutta".

 

Con il successo ai danni di Varese il club stellino registra così un altro record in questa stagione 2016/17 da annali: sempre a medaglia in tutti i 5 principali campionati giovanili maschili per categoria dall'U20 in giù, terza finale-scudetto raggiunta dal sodalizio romano di Via Flaminia, che ha già in cassaforte i due scudetti conquistati in U16 Eccellenza e U15 Eccellenza.

 

La finalissima verrà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook "L'umiltà di Chiamarsi Minors".

 

STELLA AZZURRA ROMA - ROBUR ET FIDES VARESE 70-57 (14-19, 36-31, 57-50)
STELLA AZZURRA: De Vescovi, Basilico, Prestia, Bocevski 2, Spagnolo 24, Fulci, Motta 12, Agbamu 28, Di Camillo, Granata, Camponeschi, Sandoval 4. Coach: Baiardo; assistenti: Pistello, Traino.

VARESE: Bacchiega 2, Sorrentino 3, Resemini 2, L. Rossi, Raineri, Catelli, Alesina 28, Cantoni, Dagri 11, Isella, Coulibaly, Bertolani, Lacchin, Caccia 11. Coach: Todisco.