Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Debutto in discesa alla Finale Nazionale U15 Eccellenza di Roseto: +31 contro l'International Imola

Pubblicato il Lunedì 28 Maggio 2018 - U15 Ecc. Stella Azzurra Roma

Comodo esordio per l'U15 Eccellenza alla Finale Nazionale - Trofeo Claudio Papini di Roseto degli Abruzzi (TE). Al palasport comunale di Mosciano Sant'Angelo (FM) la squadra di Claudio Carducci, campione del Lazio in carica e partita con l'obiettivo di difendere lo scudetto conquistato l'anno scorso, non ha avuto grossi problemi a battere l'International Imola nella prima giornata del Girone C del torneo tricolore. Punteggio finale di 68-37 per i nerostellati contro i secondi classificati del girone emiliano-romagnolo, che nella successiva Interzona avevano chiuso al secondo posto dietro a Sesa Biancorosso Empoli eliminando Cus Bari e Pall. Biella. La partita non ha mai avuto storia portandosi immediatamente dalla parte di Felipe Motta e compagni, le giocate dell'asse play-pivot formato da Matteo Spagnolo e Yannick Nzosa hanno costruito gran parte del 21-6 del primo quarto che ha dato subito l'indirizzo alla sfida, con il vantaggio via via cresciuto nel corso dei successivi parziali fino al +31 conclusivo. Spagnolo (in azione nella foto di repertorio) top scorer con 25 punti, seguito dai 16 di Nzosa e Motta, Tommaso Camponeschi quarto realizzatore a quota 6. Domani alle ore 14 al PalaMaggetti di Roseto la sfida della seconda giornata contro la vincente dell'altra partita del girone tra Umana Reyer Venezia e Armani Junior Olimpia Milano, iniziata subito dopo l'esordio stellino.

 

INTERZONA U16 ECCELLENZA Restando in tema Finale Nazionale, nello scorso weekend anche l'U16 Eccellenza ha conquistato la qualificazione al torneo tricolore che si giocherà a Bassano del Grappa dal 18 al 24 maggio, quarta Finale Nazionale su quattro di Eccellenza centrata da una formazione del club di Via Flaminia. La certezza è arrivata grazie al primo posto da imbattuta della squadra di Lorenzo Gandolfi all'Interzona di Alto Reno Terme (BO), dove ha fatto sua tutte le tre partite contro le avversarie del minigirone del Concentramento Interregionale n. 7. Ai nerostellati si sono dovuti inchinare nella prima giornata l'Oxygen Bassano prossima organizzatrice della Finale (82-57, Veron Eze 18, Matteo Spagnolo 13), l'Amici Pall. Udine il giorno dopo (99-52, Spagnolo e Yannick Nzosa entrambi a quota 20) e il Don Bosco Crocetta Torino nella terza e ultima sfida (67-36, Thomas Reale 18, Eze 9). Bassano l'altra squadra uscita dall'Interzona con il biglietto in tasca per la Finale grazie al secondo posto dietro gli stellini. Che ancora devono conoscere, come le altre 15 qualificate, il girone di qualificazione in cui saranno inseriti nella kermesse tricolore nella cittadina veneta.

 

STELLA AZZURRA ROMA – INTERNATIONAL IMOLA 68-37 (21-6, 36-16, 58-31)

STELLA AZZURRA: Basilico, Camponeschi 6, Rapini, De Castro, Di Camillo, Motta 16, Sandoval 2, Spagnolo 25, Lo Prete, Bocevski 1, Nzosa 16, Cannavina 2. Coach: Carducci.