Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Erik Gianni abbatte quasi da solo Cerveteri: 36 punti per l'87-39 dell'U14 Elite sul San Michele

Pubblicato il Domenica 31 Gennaio 2016 - U14 Elite Stella Azzurra Roma

 
Sfida a senso unico a favore della nostra U14 Elite maschile nella quarta giornata di ritorno del girone A laziale. Stamattina all'Arena Felici i padroni di casa di Giovanni Baiardo hanno liquidato il San Michele Cerveteri per 87-39, portando in parità il loro record in campionato con la quinta vittoria in 10 gare.
 
Dopo il +16 dell'intervallo, 35-19, Shadi Nafea e compagni piazzano un terzo quarto da 30-8 per far assumere al successo proporzioni dilaganti. Immarcabile Erik Gianni, da solo segna quasi gli stessi punti dell'intera squadra avversaria, 36 contro 39, seguito dai 18 di Daniel Laffitte e dagli 8 a testa di Carlo Fratini e Carlo Zacutti, che ha aggiunto 15 rimbalzi.
 
A commentare la sfida è proprio il top scorer Gianni (nella foto in alto), autore di ben 6 bombe in gara: "La partita era importante dal punto di vista della posizione in classifica, ma anche per noi per riconquistare fiducia. Siamo andati bene come squadra, abbiamo messo tutto quello che avevamo. Individualmente, ognuno di noi ha avuto l'opportunità di prendere dei tiri che nelle partite importanti non tutti si potranno permettere di prendere. Spero che nelle prossime gare giocheremo con la stessa intensità. Dai raga!", incita Erik.
 
In classifica gli stellini conservano il loro quinto posto solitario (su 8 squadre partecipanti) e questo giovedì avranno sùbito un'altra opportunità di muovere ulteriormente la graduatoria andando a fare visita alla Petriana Roma, fanalino di coda del torneo ancora a secco di gioie stagionali: il match è in programma alle ore 20.
 
 
STELLA AZZURRA ROMA - SAN MICHELE CERVETERI 87-39 (18-10, 35-19, 65-27)
 
STELLA AZZURRA: Gianni 36, Laffitte Da. 18, Zacutti 8, Latteri 2, Fratini 8, Coppini 2, Proietti 2, Buscarini Ma. 7, Larocca 2, Nafea 2, Silvestri, Roidi. Coach: Baiardo; assistente: Damiani.