Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Serie B, la volata finale parte in quarta: vittoria contro Venafro e sorpasso in classifica sulla LUISS Roma al sesto posto

Pubblicato il Sabato 7 Aprile 2018 - Serie B Stella Azzurra

  Vittoria e sorpasso in classifica. Per la Stella Azzurra inizia nel migliore dei modi la volata della regular season nella Serie B maschile. Alla ripresa del campionato dopo la sosta per la festività pasquale la formazione di Germano D'Arcangeli batte l'Al Discount Dynamic Venafro per 71-50 e, complice la caduta casalinga della LUISS Roma per mano di Valmontone, scala un'altra posizione all'interno della griglia-playoff e sale al sesto posto della classifica del Girone D quando mancano soltanto due turni al termine della fase regolare, avendo agganciato a quota 34 punti gli universitari e facendosi preferire per lo scontro diretto a proprio a favore.

 

CRONACA Già vittoriosi all'andata in Molise (68-57), per i nerostellati il match della ventottesima giornata non ha creato problemi nel portare a casa il successo numero 17 di un torneo nel quale avevano già conquistato la matematica certezza della disputa dei playoff due turni fa. Opposti alla quintultima forza del girone Bayehe e compagni hanno impiegato poco tempo nell'indirizzare il risultato dalla propria parte, il primo vantaggio in doppia cifra è arrivato già sul 15-5 del 7°, con Alibegovic (7 punti nel primo quarto) e Caceres a far scattare meglio la Stella Azzurra dai blocchi di partenza. Arrivata la prima minipausa sul +9 (21-12) è stato il prepotente break in apertura di secondo periodo a chiudere i giochi con largo anticipo, un 15-0 con le bombe di Corbinelli, Drocker e Donadio a completare il lavoro ai fianchi di Eboua nelle vicinanze del ferro e un predominio su tutti i 28 metri del campo testimoniato anche dall'evidente disparità a rimbalzo (48-25 il dato finale). Il risultato di tutto questo è stato il 36-12 sul tabellone elettronico a 4 minuti dall'arrivo dell'intervallo lungo, a sua volta firmato con il punto esclamativo dal canestro allo scadere da oltre la metà campo di Corbinelli per il 45-19 sul suono della sirena. Il +26 del primo tempo non è mai stato messo in discussione nella ripresa, permettendo una rotazione degli uomini parecchio distribuita da parte di coach D'Arcangeli, anche in vista dell'Interzona U20 Eccellenza che oggi vedrà impegnata la stragrande maggioranza del roster stellino nel tentativo di conquistare l'unico posto che il concentramento a quattro di Fidenza (PR) metterà in palio per la Finale Nazionale di fine mese a Torino.

 

NUMERI & SINGOLI Parecchio diffusa è stata anche la distribuzione delle responsabile offensive in casa stellina. Ben 8 giocatori hanno segnato dagli 11 ai 6 punti, con il rientrante Denis Alibegovic (in palleggio, nella foto di repertorio) a conquistare il titolo di top scorer della squadra con i suoi 11, 9 dei quali segnati già dopo un minuto dall'avvio del secondo quarto. Il capitano Jordan Bayehe ha sommato 10 punti, 6 rimbalzi (4 offensivi) e 5 falli subiti in appena 17 minuti, a quota 10 con 2 triple segnate su 5 anche Giovanni Corbinelli, terzo e ultimo in doppia cifra per i padroni di casa, che poi hanno avuto l'altro fromboliere classe 2001 Gian Marco Drocker a quota 8 (2/4 da tre), preceduto dai 9 punti+6 assist di Yancarlos Rodriguez in 16'. Migliori rimbalzisti con 7 carambole arpionate Juan Manuel Caceres e Paul Eboua, quest'ultimo in soli 10'. Il 16enne Abramo Penè ha contribuito con 6 punti, 3 assist e 2 stoppate.

 

PROSSIMO TURNO L'ultima trasferta della regular season per la Stella Azzurra sarà sul campo della terzultima della graduatoria, la Treofan Battipaglia, match posticipato alle ore 20.30 di domenica prossima, 15 aprile.

 

STELLA AZZURRA ROMA - AL DISCOUNT DYNAMIC VENAFRO 71-50 (21-12, 45-19, 57-35)

STELLA AZZURRA: Corbinelli 10, D. Alibegovic 11, Ianelli, O. Reale 2, Caceres 6, Bayehe 10, Donadio 3, Eboua 6, Drocker 8, Rodriguez 9, Panopio, Penè 6. Coach: D'Arcangeli.

VENAFRO: Sabetta, M. Rossi 4, Hassan, N. Rinaldi 11, Tamburrini 10, Gueye 2, Pagano, Cancelli 2, Moretti 11, Laguzzi 10, Minchella ne. Coach: Mascio

ARBITRI: Semenzato di Mirano (VE) e Sartori di Ansiè (BL).

 

 

QUI le statistiche ufficiali della partita.