Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Continuano gli innesti in casa Stellazzurra Academy: ecco altri 11 volti nuovi #madeinStella

Pubblicato il Venerdì 2 Settembre 2016 - Stella Azzurra Basketball Academy

 Proseguono gli innesti all’interno della Stellazzurra Basketball Academy. Per quanto riguarda i classe 2001, da San Cesareo arriva Fabio Massimo Sebastianelli, esterno di 189 cm, già avversario negli ultimi anni della Stella Azzurra con la maglia di Palestrina. Arrivati anche tre play, Tommaso Abbondandolo dal Valenza Basket, Petar Janjusic dalla Svezia e Fabio Pace dal Pescara Basket.

 

I più piccoli per età tra i nuovi stellini sono invece i 2003 Felipe Motta (nella foto), 190 cm arrivato da Ceglie, e Gianmarco Fiusco, play proveniente dall’Enel Brindisi, che si uniranno agli altri neo U14 Destiny Agbamu, Dino Bocevski e ovviamente Matteo Spagnolo, che già da un anno fa parte della grande famiglia stellina.

 

Gli ultimi due arrivi in ordine temporale sono invece l’ala italiana Joseph Mobio, classe 1998 di 201 cm arrivato dal Basket Brescia Leonessa, e il 2002 Andrea Rutigliano, 195 cm, che lo scorso anno si è messo in mostra oltre che al Trofeo delle Regioni anche con la sua società, il Cus Bari.

 

Aggregati pure il 2001 di Roma Alessio Policari, 191 cm, e due ragazzi che arrivano dalla Pielle Matera, il primo è la potente guardia classe 2002 di 186 cm Gabriele Petronella (29.8 punti e 20.8 rimbalzi di media al Trofeo delle Regioni 2016), il secondo è Luca Digno, 192 cm, anche lui guardia ma di un anno più grande essendo un 2001.