Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Il mercoledì da leoni delle nostre U18 Eccellenza: Stella Azzurra campione regionale, Roma-Nord all'Interzona

Pubblicato il Giovedì 11 Febbraio 2016 - U18 Ecc. Stella Azzurra

 

Doppio traguardo centrato dalle due squadre stelline dell'U18 Eccellenza maschile nel mercoledì sera “da leoni” appena trascorso. La Stella Azzurra Roma si è laureata campione regionale del Lazio e la Stella Azzurra Roma-Nord ha staccato anch'essa il pass per i Gironi Interregionali: i primi obiettivi in ordine cronologico della stagione sono così in cassaforte.

 

La formazione di Germano D'Arcangeli ha fatto sua la finale regionale sul campo neutro del PalAvenali (nella foto), dove ha battuto la Tiber Roma per 76-56 con un Emanuele Trapani in versione extralusso in attacco e difesa: 33 punti, 31 dei quali negli ultimi tre periodi, e tante palle recuperate per scatenare se stesso e i compagni. Dopo il 30-12 del 17° a favore degli stellini va parzialmente in black out l'impianto di illuminazione, la gara si interrompe per un quarto d'ora e alla ripresa la Tiber dimostra di aver tratto forza dallo stop: con un parziale di 2-21 a cavallo del secondo e terzo quarto gli avversari di coach Innocenti arrivano addirittura al sorpasso con la tripla di Moretti per il 32-33 del 23°. Ma qui la Stella è bravissima a reagire subito, 9 punti consecutivi del solito Trapani, l'importante attivismo sotto il canestro avversario di Gazzillo e le incursioni del 2000 Giovanni Ianelli, oltre al dominio a rimbalzo di Babacar Seye e all'apporto degli altri, scacciano la paura riportando il vantaggio in doppia cifra già a fine terzo quarto sul 54-41, margine aumentato nel quarto finale fino al +20 conclusivo.

Oltre la prova over 30 del play-guardia '99 Trapani (14/17 ai liberi), spicca la doppia cifra anche di Fabio Gazzillo che chiude con 13 in uscita dalla panchina. Per la Tiber miglior realizzatore Adriano Moretti con 15 punti.

 

Nella sfida del PalaTiber la Stella Azzurra Roma-Nord ha invece vinto lo spareggio per il quinto posto nel Lazio ai danni della Sam Basket Roma, sconfitta per 77-73, staccando così l'ultimo pass per l'Interzona. Arriva in rimonta il successo dei ragazzi di Angelo Santini, che chiudono sotto tutti i primi tre quarti di gara ma nell'ultimo recuperano il -5 del 30° (57-62) piazzando il 20-11 di parziale che li fa sorridere alla sirena finale. Alessandro Albero top scorer con 25 punti, seguito dai 18 di Davide Pucci e dai 14 di Kurt Cassar.

 

Con il doppio successo le squadre stelline si assicurano l'inserimento nello stesso girone F della fase interregionale, dove saranno dunque avversarie. Insieme a loro – ma l'elenco delle qualificate è ancora ufficioso – dovrebbero esserci la Victoria Libertas Pesaro come 2A classificata della Marche, l'Orvieto Basket B come 2A dell'Umbria, la Pall. Don Bosco Livorno come 3A della Toscana e la prima dell'Abruzzo, ancora da decidere ma con il Pescara Basket grande favorito. I gironi interregionali inizieranno il 25 febbraio e si chiuderanno il 12 maggio dopo 10 partite complessive tra andata e ritorno: la prima classificata andrà direttamente alle Finali Nazionali di Pordenone dal 12 al 18 giugno, la seconda andrà invece a giocare lo spareggio con la seconda di Sicilia/Calabria per assicurarsi anch'essa il viaggio in Friuli.

 

I tabellini delle gare di ieri sera:

 

STELLA AZZURRA ROMA – TIBER ROMA 76-56 (11-6, 32-22, 54-41)

STELLA AZZURRA: Alibegovic D., Nikolic L. 2, Trapani 33, Antonaci 5, Seye 6, Ulaneo 5, Ianelli 6, Palumbo 3, Gazzillo 13, Drigo, Fedeli. Coach: D'Arcangeli.

TIBER: Salari M. 6, Moretti 15, Frisari 10, Valentini 6, Francisci 3, Santucci 8, Sperduto, Baldoni 6, Salari L., Sforza 2. N.e.: Corsi. Coach: Innocenti.

ARBITRI: Gagliardi di Anagni (FR) e Marziali di Roma.

 

STELLA AZZURRA ROMA NORD – SAM BK ROMA 77-73 (15-24, 39-42, 57-62)

STELLA AZZURRA: Pucci 18, Pierantoni 6, Provenzani 5, Savoca, Bayehe 4, Lombardi, Albero 25, Barban 5, Cassar 14, Gasperini. N.e.: Ciotti. Coach: Santini.