Non si arresta la corsa solitaria in testa alla classifica del campionato dell'Under 18 Eccellenza della Stella Azzurra. Per la sesta giornata del Girone F nazionale la squadra di Lorenzo Gandolfi è andata ad espugnare ieri il PalaFlaminio di Rimini battendo i padroni di casa dei Crabs per 98-74.

 

CRONACA Gara interpretata ad alti ritmi da entrambe le formazioni, che si sono quasi pareggiate nel numero in doppia cifra di triple segnate, 12 contro 11 per i romagnoli, che però hanno pagato dazio anche alla maggiore fisicità e alla maggiore disponibilità di centimetri degli ospiti. Dopo aver sfiorato la doppia cifra di vantaggio al termine del primo quarto, con Digno (7), Faloppa (6), Pené ed Eboua (entrambi a quota 5) a creare tutto il 23-14 della frazione iniziale, la Stella è andata negli spogliatoi tagliando il traguardo dei 50 punti a referto e il +13 di margine grazie ad una scarica di triple nel secondo parziale di Eboua (2), Reale (2) e Digno (1). Mantenuto quasi invariato il vantaggio all'ultima minipausa (+14, 69-55), l'accelerata definitiva per Digno e compagni è arrivata nel quarto finale, vinto per 29-19 con Thomas Reale protagonista di un'altra sfuriata sul finire di gara, che l'ha visto segnare tutti gli ultimi 13 punti dei nerostellati, 9 dei quali da oltre l'arco dei 6 metri e 75. Proprio il playmaker classe 2002 (in alto, nella foto di repertorio) è stato il top scorer dei suoi con 21 punti con 4/6 nelle triple, seguito dai 16 del coetaneo Stefano Faloppa (8/10 dal campo), dai 15 dell'altro 2002 Abramo Pené e del capitano Luca Digno (3/4 da tre), con Paul Eboua a chiudere il quintetto di nerostellati in doppia cifra con 12. Con il successo la Stella Azzurra sale a quota 12 punti in classifica, 2 in più rispetto all'Aurora Jesi e 4 sulla Victoria Libertas Pesaro, che giocherà il suo sesto turno stasera in casa contro l'Amatori Pescara.

 

PROSSIMO TURNO La settima giornata metterà sul piatto dei ragazzi di Gandolfi lo scontro al vertice con Jesi, in programma lunedì 19 novembre alle ore 18.30 sul parquet di casa dell'Arena Altero Felici.

 

RIMINI CRABS - STELLA AZZURRA ROMA 74-98 (14-23, 37-50, 55-69)
RIMINI: Lonfernini 6, Tongue 25, Del Fabbro 7, Maralossou 15, Mazzotti 6, Rosario Cruz 7, Veroni 8, Montanari, Baroni ne, Cesarini ne, Corsetti ne, Gamboni ne. Coach: Maghelli.

STELLA AZZURRA: Eboua 12, Mabor 2, Digno 15, Colussa 8, Pené 15, Visintin 6, T. Grillo, Ianelli 3, Faloppa 16, E. Gianni, Nafea, T. Reale 21. Coach: Gandolfi.

ARBITRI: La Veneziana e Colinucci.

 

 

 

L'ha fatto di nuovo! Felipe Motta trionfa al Sudamericano U15 con il Brasile e vince il premio di MVP
I am StellaNation: entra a far parte adesso della nostra community!