Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

La Stella Azzurra stacca il biglietto per la finale laziale dell'U18 Eccellenza: battuto il Latina Basket nella semifinale della Final Four regionale

Pubblicato il Giovedì 16 Febbraio 2017 - U18 Ecc. Stella Azzurra

 La Stella Azzurra Roma vola alla finale regionale dell'U18 Eccellenza maschile: nella semifinale secca casalinga della Final Four del torneo laziale la squadra di Germano D'Arcangeli ha battuto ieri il Latina Basket per 80-56 all'Arena Altero Felici, avanzando alla finalissima contro la vincente dell'altra semifinale odierna tutta romana tra HSC e San Paolo Ostiense.

 

Sul parquet amico la formazione nerostellata ha fatto valere i diritti dell'unico quintetto del Lazio ancora imbattuto nella categoria, dopo il primo posto nel Girone A di qualificazione che le ha dato il vantaggio del fattore campo in questa semifinale contro la seconda classificata del Girone B. Un successo legittimato stando avanti nel punteggio dal primo all'ultimo minuto, dopo la partenza 6-0 e una prima parte di gara spaccata esattamente a metà con gli identici 18-11 dei due quarti iniziali con cui è andata al riposo lungo sul 36-22, coi due lunghi Cassar e soprattutto Bayehe (a quota 11 punti all'intervallo, nella foto un suo tiro libero durante la gara) a prendersi buona parte dei meriti insieme all'ottimo impatto dalla panchina di Palumbo. Ad inizio ripresa gli ospiti di Massimiliano Briscese hanno avuto il merito di riuscire a reagire, con Cavallo e le triple di Guerra sono tornati sotto la doppia cifra sul 44-36 del 24°, creandosi pure la possibilità del -5 con un tiro da tre aperto di Stillitano, che però l'ha sbagliato lanciando, sul rimbalzo lungo. il contropiede del solito Bayehe per riportare il margine sui 10 punti per i padroni di casa. Divario tornato di maggior sicurezza grazie alla prima fiammata in partita di Trapani, i cui 8 punti nel terzo quarto hanno rimandato in fuga gli stellini, ritrovatisi sul +17 a fine periodo grazie anche ad una tripla nel finale di Nikolic. A chiudere definitivamente i giochi c'hanno poi pensato Palumbo e Ianelli, il primo con il 2/2 da tre per aprire il quarto periodo e il secondo con 4 punti in fila per portare il vantaggio sopra le 20 lunghezze, tenute fino alla sirena conclusiva.

 

Nel 13° successo in altrettanti incontri di campionato Mattia Palumbo ha contribuito come top scorer del match con 16 punti arrivati per la maggior parte dai 4 canestri da tre, Jordan Bayehe s'è fermato alla fine a 14, utile dalla panchina l'impatto di Fabio Gazzillo (11 punti) nel neutralizzare i problemi di falli nella ripresa di Kurt Cassar, il quarto stellino in doppia cifra con 10. Sul lato pontino il capitano Lorenzo Stillitano ha chiuso da miglior marcatore dei suoi con 14 punti (4 triple a segno), seguito dagli 11 di Matteo Ambrosin e dai 10 di Matteo Cavallo.

 

In questa Final Four che decide l'ordine delle prime 4 squadre laziali classificate per i Gironi Interregionali della seconda fase, all'inizio della prossima settimana la Stella Azzurra lotterà per il titolo regionale potendo ancora contare sul fattore campo nella finalissima, in virtù non solo del miglior piazzamento di classifica ma soprattutto del miglior quoziente vittorie nella prima fase sia nei confronti dell'HSC che del San Paolo Ostiense. Latina dovrà invece accontentarsi della finale 3°-4° posto.

 

STELLA AZZURRA ROMA – LATINA BASKET 80-56 (18-11, 36-22, 57-40)

STELLA AZZURRA: Panopio, Trapani 9, Palumbo 16, Provenzani, Bayehe 14, Ianelli 8, Gazzillo 11, D. Alibegovic, L. Nikolic 8, Cassar 10, Rinaldi 4, Seye ne. Coach: D'Arcangeli; assistenti: Cottignoli, Traino.

LATINA: Molella 1, Gava 2, Ilo, Guerra 8, Stillitano 14, Ardito, Ambrosin 11, Hajrovic 2, Cavallo 11, Di Prospero 7, Laera ne, Molesini ne. Coach: Briscese.

ARBITRI: Salustri e Grigioni.