Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

La Stella Azzurra è ancora di bronzo! Alle Finali Nazionali U20 Eccellenza di Roseto vinta la finale 3°/4° posto vs Consultinvest Pesaro. Lazar Nikolic nel quintetto ideale del torneo

Pubblicato il Domenica 30 Aprile 2017 - U20 Ecc. Stella Azzurra

 La Stella Azzurra Roma termina sul podio l'avventura alla Finali Nazionali U20 Eccellenza - Trofeo Mario Delle Cave di Roseto degli Abruzzi (TE). La formazione di Germano D'Arcangeli vince la Finale 3°/4° posto contro la Consultinvest Victoria Libertas Pesaro per 71-64 e conquista per il secondo anno consecutivo la medaglia di bronzo, salendo per la terza edizione di fila sul podio del massimo campionato giovanile italiano per età, vinto in Abruzzo dalla PMS Moncalieri ai danni della Unipol Banca Virtus Bologna per 69-58 in finale.

 

Dopo il mancato approdo alla finalissima-scudetto a causa della sconfitta in semifinale del giorno prima proprio contro la neocampionessa d'Italia piemontese, al PalaMaggetti rosetano gli stellini (nella foto d'apertura di Mimmo e Andrea Cusano, in posa con coppa e medaglie del terzo posto) vendicano l'altra sconfitta del torneo tricolore, subita per mano dei marchigiani nel debutto di lunedì scorso nel girone eliminatorio. Lo fanno con una gara che li ha visti scappare in doppia cifra di vantaggio al termine del primo quarto (22-12) e accrescerlo fin quasi a toccare i 20 punti di scarto già prima dell'arrivo dell'intervallo lungo (33-14 al 16°), gestendolo poi nella ripresa senza permettere mai agli avversari di farsi pericolosamente sotto.

 

Sugli scudi la coppia di "piccoletti" formata da Emanuele Trapani (nella foto al lato, al tiro contro Pesaro) e Vincenzo Provenzani, con il primo al record di punti nella competizione abruzzese con 15 e l'altro a seguirlo con 14 (4/6 da due, 2/4 da tre). Al 3/5 nelle triple Trapani ha aggiunto anche 3 assist e 3 recuperi, top di squadra in entrambe le voci, negli assist al pari di Lazar Nikolic. Intraprendente la prestazione pure dell'altro play Giovanni Ianelli, leader dei nerostellati alzatisi dalla panchina con 7 punti e 3 recuperi in 16' e col +11 di plus/minus dietro solo al +12 di Trapani e Nikolic.

 

Senza nessun classe '97 e solo tre '98 in rosa, il giovanissimo roster nerostellato di Via Flaminia chiude la competizione tricolore dedicata al suo Mario Delle Cave con 4 vinte e 2 perse ed oltre al bronzo si porta a casa anche il riconoscimento individuale assegnato a Lazar Nikolic (nella foto a lato, il quarto da sinistra), votato nel "Miglior Quintetto" delle Finali dopo un torneo in cui il playmaker italo-serbo di 203cm ha prodotto 12.7 punti (migliore di squadra insieme al classe 2000 Mattia Palumbo), 6.0 rimbalzi e 2.3 assist. Il classe '99 stellino ha ottenuto l'inserimento tra i migliori cinque insieme ai due neocampioni d'Italia della PMS Moncalieri, Federico Zampini e l'MVP delle finali Kaspar Treier, a Michele Serpilli della Consultinvest VL Pesaro e ad Alessandro Pajola della Unipol Banca Virtus Bologna). Giovanni Luminati della VL Pesaro è stato premiato come "Miglior Allenatore" della manifestazione rosetana.

 

Terminata l'esperienza stagionale nell'U20 Eccellenza il gruppo stellino si concentrerà ora su altri due fronti, il torneo U18 Eccellenza, in cui manca solo una vittoria in tre partite per assicurarsi la vittoria del Girone F Interregionale e la relativa qualificazione matematica diretta alle Finali Nazionali di Udine dell'11-17 giugno, e la fine del campionato senior di Serie B, che da sabato prossimo, 6 maggio, lo vedrà impegnato nel derby contro la Simply Vis Nova Roma per il playout-salvezza.

 

 

STELLA AZZURRA ROMA – CONSULTINVEST VL PESARO 71-64 (22-12, 42-30, 57-45)

STELLA AZZURRA: Provenzani 14, L. Nikolic 9, Mobio 6, Bayehe 5, Cassar, Ianelli 7, Trapani 15, Palumbo 5, Antonaci 6, Seye 2, Pucci 2, D. Alibegovic ne. Coach: D'Arcangeli; assistenti: Traino, Santini.

PESARO: Clementi 3, Benedetti 19, Bocconcelli 19, Cassese 4, Volpe, Serpilli 14, E. Moretti 4, Iannelli 1, Crescenzi ne, Cavoli ne, Terenzi ne, Sinibaldi ne. Coach: Luminati.

ARBITRI: Centonza di Grottammare (AP), Lupelli di Aprilia (LT) e Frosolini di Grosseto.

 

QUI le statistiche ufficiali complete della Finale 3°/4° posto vinta contro Pesaro.

 

QUI la photogallery a cura di Mimmo e Andrea Cusano.