Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Final Eight Eurolega U18, Panopio dirige la seconda vittoria su due della Stellazzurra a Belgrado: 92-82 vs Joventut Badalona, domani sfida decisiva contro Stella Rossa per la finalissima

Pubblicato il Venerdì 18 Maggio 2018 - U18 Ecc. Stella Azzurra

La Stellazzurra Basketball Academy resta da sola in testa al Girone B della Final Eight dell'Eurolega Under 18 al termine della seconda giornata della manifestazione che si sta giocando a Belgrado. Un giorno dopo il primo, storico successo nella massima competizione giovanile per club in Europa, all'Aleksandar Nikolic Hall della Capitale serba la formazione di Germano D'Arcangeli regola anche la Joventut Badalona per 92-82, bissando il 67-63 dell'esordio contro il Bayern Monaco. Solitari in vetta alla classifica a punteggio pieno, tra i nerostellati e la finalissima di domenica mattina per il titolo continentale ci sono “soltanto” i padroni di casa della Stella Rossa: Ianelli e compagni passeranno il turno pure in caso di sconfitta fino a 8 punti di scarto, in virtù del -12 con cui i serbi sono stati battuti all'esordio da Badalona. Ad aspettare in finale ci sono già i lituani del Lietuvos Rytas Vilnius, già sicuri del primato matematico nel Girone A dopo le due vittorie contro Mega Bemax Belgrado e Real Madrid.

 

Nella pioggia di canestri ai danni dei catalani del coach Daniel Miret da sottolineare le prestazioni monumentali degli esterni Dalph Adem Panopio e Lorenzo Donadio. Il playmaker (nella foto di repertorio di inizio pagina), lanciato nel quintetto base proprio al posto di Donadio, confeziona oltre tre quarti di gara praticamente perfetti concludendo alla fine con le cifre-record di 24 punti e 13 assist con 5/6 al tiro da tre, numeri che gli valgono il titolo di MVP dell'incontro. La guardia classe 2001, in panchina per quasi tutto il primo tempo, completa l'opera del compagno nella seconda parte del match chiudendo con 16 punti in appena 19 minuti, tra cui il prezioso canestro allo scadere che permette agli stellini di avere un maggior bottino di sicurezza per l'eventuale classifica avulsa che andrà valutata al termine dell'incontro in caso di sconfitta. Il biglietto per la finalissima, ovviamente, non richiederebbe viceversa nessun ricorso a calcoli in caso di ulteriore successo anche contro i belgradesi. Ad aiutare la prova dei due prodotti del vivaio nerostellato anche l'efficace presenza sottocanestro del 2.10 Russell Tchewa, che ha griffato una doppia doppia da 15 punti+13 rimbalzi, 8 dei quali in attacco. Preziosi anche gli apporti del 2002 Abramo Penè e Luca Conti, entrambi a quota 9 punti e 5 rimbalzi, di nuovo autore di una giocata decisiva all'apertura del minuto finale Paul Eboua, un canestro con fallo convertito in tiro libero per mettere più di un possesso di distanza tra le due formazioni, dopo essere stato ieri l'MVP dell'affermazione sui bavaresi.

 

Domani la sfida contro la Stella Rossa è in programma alle ore 13 e, come tutte le partite della Final Eight dell'ANGT, sarà trasmessa in diretta streaming sul canale Youtube ufficiale di Euroleague Basketball. La gara potrà essere seguita anche attraverso gli aggiornamenti sul nostro account Twitter @StellaAzzurraRo e il live score sul sito della manifestazione www.adidasngt.com

 

 

STELLAZZURRA BASKETBALL ACADEMY - JOVENTUT BADALONA 92-82 (18-18, 38-37, 65-57)

STELLAZZURRA: Procida, Cipolla 7, Panopio 24, Ianelli 4, Penè 9, L. Conti 9, Nzosa, Tchewa 15, Eboua 8, Donadio 16, Spagnolo ne, Mabor ne. Coach: D'Arcangeli.

BADALONA: Haro Val, Parra 20, Signes 7, Parrado 11, Cuevas 12, Da Silva 10, Barros 8, Beishaar 4, Zagars 10, Domenech, Jaime ne, Cuadraro Pera ne. Coach: Miret.

ARBITRI: Petek (SLO), Juras (SRB), Sukys (LTU).

 

 

QUI le statistiche ufficiali della partita.

 

 

Di seguito gli highlights della sfida confezionati dal sito ufficiale della manifestazione: