Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Archiviato il ko della Serie B a Cassino, settimana di Pasqua piena di appuntamenti per le giovanili nerostellate

Pubblicato il Lunedì 26 Marzo 2018 - Serie B Stella Azzurra

  Ad eccezione dell'U16 Eccellenza sarà una settimana di Pasqua senza partite di campionato per il settore maschile della Stella Azzurra Roma, ma lo stesso piena di appuntamenti per l'Academy del club nerostellato, impegnata in tre importanti tornei in Italia e all'estero.

 

SERIE B Come tutta la terza serie nazionale la squadra di Germano D'Arcangeli osserverà il turno di sosta per la festività pasquale, cui è arrivata dopo la fine della striscia di 4 vittorie subìta nell'ultimo turno in casa della BPC Cassino, terza forza del Girone D che si è imposta per 84-75 nella ventisettesima giornata di campionato (nella foto di Generoso Struzziero per la pagina Facebook della Virtus Cassino, la contesa tra Bayehe e Bagnoli, più in basso nella pagina il tabellino della partita e le statistiche ufficiali). Un match in cui gli ospiti stellini hanno sofferto particolarmente il settore lunghi dei padroni di casa, complice anche il forfait dopo pochi minuti di Caceres per un improvviso stato influenzale. La sconfitta è comunque indolore per Bayehe e compagni, il settimo posto solitario in classifica è da tempo ben saldo ed invariate sono rimaste le 2 lunghezze di distanza e la conseguente possibilità di acciuffare il sesto attualmente occupato dalla LUISS Roma, anch'essa battuta nella trasferta di Scauri nello scorso weekend. Alla ripresa dopo Pasqua, dunque, la Stella Azzurra potrà partire nella volata di fine regular season con chance intatte di migliorare la sua posizione nella griglia-playoff e, di conseguenza, avere un'avversaria sulla carta meno complicata nell'incrocio del primo turno dei playoff con il Girone C, che con ogni probabilità sarà una tra Recanati, Bisceglie e Amatori Pescara, rispettivamente seconda, terza e quarta in classifica del girone adriatico, tutte separate da 2 punti l'una dall'altra. Il rush conclusivo del torneo scatterà sabato 7 aprile con la sfida casalinga con Venafro, in lizza con Cagliari per la quintultima piazza e relativa serie-playout più favorevole, proseguirà domenica 15 con il viaggio sul campo di un'altra formazione destinata ai playout per non retrocedere, Battipaglia, e si chiuderà domenica 22 aprile sul parquet amico dell'Arena Altero Felici con la già citata Cagliari.

 

U20 ECCELLENZA Nel lasso di tempo di queste partite di Serie B il gruppo della Prima Squadra avrà un impegno da non mancare nel campionato giovanile U20 Eccellenza, cui partecipa la stragrande maggioranza del roster di D'Arcangeli. Il 9-10 aprile, in mezzo alle due gare con Venafro e Battipaglia, i nerostellati affronteranno il Concentramento Interregionale (su campo neutro ancora da comunicare) per strappare l'unico pass disponibile per la Finale Nazionale di Torino del 26-28 aprile, dopo aver chiuso al secondo posto il Girone E della prima fase. L'interzona sarà organizzata in stile Final Four, con semifinale e finale da vincere per assicurarsi il viaggio a Torino. Già nota l'avversaria della semifinale, l'Olimpo Basket Alba, terza classificata nel girone lombardo-piemontese dietro Pallacanestro Biella e PMS Moncalieri, mentre l'altra semifinale si deve ancora definire tra il Team ABC Cantù, secondo nel girone emiliano-romagnolo che lo vedeva come unico club lombardo presente, e la vincente dello Spareggio che andrà in scena proprio oggi (ore 18.30) sul campo neutro di Lanciano tra Poderosa Montegranaro, seconda delle Marche dietro la Victoria Libertas Pesaro, e Action Now Monopoli, a sua volta seconda arrivata del raggruppamento campano-pugliese vinto dall'Aurora Brindisi. Il quintetto nerostellato dovrà superare due ostacoli per prenotare il viaggio a Torino e lasciarsi così aperta la possibilità di andare a migliorare i due terzi posti delle ultime due stagioni nel trofeo tricolore dedicato alla memoria del nostro Mario Delle Cave, peraltro in quello stesso PalaRuffini dove nel 2015 la Stella Azzurra vinse lo scudetto U19 Eccellenza.

 

TORNEI La settimana di Pasqua sarà zeppa di partite per U15, U14 e U13 stelline. La prima affronterà in Piemonte da mercoledì 28 a sabato 31 la 7^ edizione della Novipiù Cup  tra Moncalieri, Borgomanero e Casale Monferrato, una sorta di antipasto della Finale Nazionale di categoria con 12 delle più forti squadre italiane presenti. Inserita nel mini-girone a tre con Umana Reyer Venezia e Pallacanestro Reggiana, la Stella Azzurra proverà a far meglio del quarto posto dell'anno scorso in una manifestazione in cui ha trionfato per due volte di fila nel 2014 e 2015. Il Piemonte è la destinazione del viaggio anche dell'U13, che a Moncalieri giocherà il XXI Torneo nazionale La Colomba fa Canestro dal 29 marzo al 1° aprile. Gita al di fuori dei confini italiani, infine, per l'U14, attesa dal volo in Catalogna per affrontare la Mediterranean Basketball Cup 2018, in programma dal 28 marzo al 1° aprile in diverse località della Costa Brava.

 

 

BPC CASSINO - STELLA AZZURRA ROMA 84-75 (26-18, 46-41, 64-57)

CASSINO: Carrizo, Bagnoli 20, Panzini 8, Del Testa 5, N. Petrucci 7, Banach 4, Pasquinelli 3, Bini 16, Cena 19, De Ninno 2, Galuppi. Coach: Vettese

STELLA AZZURRA: Corbinelli 17, Ianelli 2, Penè 2, Drocker 12, Eboua 6, Donadio 2, Caceres 4, Bayehe 6, Cassar 9, Spagnolo, Rodriguez 15, O. Reale ne. Coach: D'Arcangeli.

ARBITRI: Santilli di Recanati (MC) e Bertuccioli di Pesaro.

 

QUI le statistiche ufficiali della partita.