Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

L'U18 Eccellenza cala il poker nell'Interzona: vittoria in casa dell'Orvieto Basket e primato solitario rafforzato nel Girone F Interregionale

Pubblicato il Giovedì 30 Marzo 2017 - U18 Ecc. Stella Azzurra

 Poker della Stella Azzurra Roma nell'Interzona dell'U18 Eccellenza maschile. La formazione stellina è andata a vincere a Porano, in provincia di Terni, il match della quarta giornata d'andata del Girone F Interregionale contro i padroni di casa dell'Orvieto Basket per 72-51, mantenendo l'imbattibilità che dura dalla primissima giornata della fase regionale e che è arrivata a quota 18 partite con questa seconda fase.

 

Nel testacoda la capolista solitaria, allenata per l'occasione da Mario Cottignoli, ha fatto valere i diritti della prima della classe sin dall'inizio, consentendo appena 4 punti al fanalino umbro nel quarto inaugurale e dilatando il vantaggio sul +21 già sul finire del secondo periodo (19-40), che ha fatto diventare la ripresa una formalità che ha confermato il +21 anche al suono della sirena finale. Il classe 2000 Paul Eboua ha guidato gli attaccanti nerostellati con 15 punti, seguito dagli 11 di Denis Alibegovic e dai 10 della coppia di piccoli Dalph Adem Panopio e Vincenzo Provenzani.

 

In classifica la Stella Azzurra sale a quota 8 punti rafforzando la sua leadeship solitaria, Orvieto resta invece al palo ancora senza vittorie. Nel prossimo turno gli stellini chiuderanno il girone d'andata con la sfida al vertice della quinta giornata contro il Pescara Basket, secondo da solo in graduatoria dopo l'83-64 casalingo di questa giornata ai danni del Lido di Roma Basket: l'appuntamento è per mercoledì 5 aprile alle ore 18.30 all'Arena Altero Felici.

 

 

 

ORVIETO BASKET – STELLA AZZURRA ROMA 51-72 (4-13, 19-40, 30-54)

ORVIETO: Radicchi 4, F. Knezevic 11, Mattioli 7, Pigozzi 4, Giorgini 1, Lazzarini, Mocetti 9, Russo, Mascetti, Prosperini 4, V. Knezevic 11, Dubini ne. Coach: Zannini.

STELLA AZZURRA: Panopio 10, Provenzani 10, Digno 2, Donadio 2, Rinaldi 4, Seye 2, Bayehe 8, Palumbo 6, Eboua 15, D. Alibegovic 11, Pierantoni 2, Trapani ne. Coach: Cottignoli; assistente: Traino.