Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Anche l'U15 Eccellenza fa 13: vittoria nel big match contro l'Alfa Omega Ostia per 70-56

Pubblicato il Sabato 14 Gennaio 2017 - U15 Ecc. Stella Azzurra Roma

 L'U15 Eccellenza maschile della Stella Azzurra Roma chiude da imbattuta l'andata del girone unico laziale vincendo anche il big match contro la seconda forza del campionato. All'Arena Altero Felici i padroni di casa di Lorenzo Gandolfi hanno la meglio per 70-56 sull'Alfa Omega Ostia nel recupero del dodicesimo e penultimo turno d'andata, conservando l'imbattibilità stagionale e rafforzando il primato in classifica allontanando a +4 gli avversari litoranei.

 

C'è stata comunque partita sul parquet stellino, più partita di quella che si poteva aspettare dopo che i padroni di casa avevano raggiunto nel corso del primo tempo un massimo vantaggio di 21 punti, chiudendo a metà gara ancora sul +16. La ripresa ha però fatto capire perché gli ospiti avessero perso solo una delle precedenti 12 partite e così, dopo aver costretto ad appena 8 punti i padroni di casa nel terzo quarto, nel corso del periodo finale riuscivano ad accorciare sul -10 dopo una serie di triple per il 54-44 del 32°. Lì, la Stella Azzurra tornava fuori facendo affidamento, oltre sulle conclusioni da sotto di Agbamu, sui canestri caparbi e di potenza di Petronella, 5 punti suoi consecutivi per far riallungare sul +15 del 34° la squadra di casa, che poi trovava con un contropiede vincente di Motta anche il ritorno sul ventello di vantaggio, 67-47, che non dava più spazio ai tentativi di rimonta ospite, malgrado Vitale non ne volesse proprio di sapere di mollare per l'Alfa Omega, chiudendo alla fine da miglior realizzatore dell'incontro con 28 punti.

 

Daniel Laffitte ha invece terminato da top scorer nerostellato con 14 punti, seguito dai 13 di Gabriele Petronella e dai 12 di Destiny Agbamu (nella foto, al tiro libero nel secondo tempo del match). La Stella fa 13 nel senso di vittorie consecutive in altrettanti incontri, salendo a 26 punti in classifica e lasciando a 22 l'Alfa Omega, e tornerà in campo già domani, domenica 15 gennaio, per aprire alle ore 11.30 il girone di ritorno in casa dell'Eurobasket Roma, battuto 77-63 all'andata.

 

STELLA AZZURRA ROMA – ALFA OMEGA OSTIA 70-56 (25-14, 42-26, 50-37)

STELLA AZZURRA: Agbamu 12, Faloppa 6, Petronella 13, Reale 5, Penè, Da. Laffitte 14, Romano 4, Rutigliano 5, Motta 7, Bocevski 2, Spagnolo 2. Coach: Gandolfi; vice: Baiardo; assistente: V. de Mita.

ALFA OMEGA: Cappelluti 12, Zimmatore, Manzo 2, Manzotti, Campelli 2, Vitiello 8, Lesdi, Minna 2, Vitale 28, Gabrielli, Grasso 2, Tosi. Coach: Volpe.