Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Pokerissimo della Serie B in Calabria: blitz a Catanzaro dal sapore-playoff

Pubblicato il Lunedì 12 Febbraio 2018 - Serie B Stella Azzurra

  Quinta vittoria consecutiva per la Stella Azzurra Roma nel campionato di Serie B. Cinque come i successi stagionali in trasferta, su dieci, ottenuti con quello di ieri a Catanzaro, dove la formazione di Germano D'Arcangeli ha fatto suo lo scontro diretto in zona-playoff ai danni dei padroni di casa della Mastria Vending, battuti per 71-66 nella settima giornata di ritorno del Girone D. L'undicesima affermazione in 20 partite lancia sempre di più in zona-playoff il giovane roster nerostellato, che diventa occupante solitario del settimo posto della classifica, con 2 gare in meno rispetto a tutte le più dirette concorrenti, tra cui la stessa Catanzaro, sconfitta già all'andata (58-49) e indietro di 2 punti nella fatidica ottava piazza in compagnia di Tiber Roma, Scauri e Costa d'Orlando.

 

CRONACA Il +5 in terra calabrese è arrivato anche in rimonta, recuperando da uno svantaggio che, dopo il 22-12 del primo quarto, era ancora in doppia cifra ad inizio terzo. Il -12 del 44-32 del 22° i nerostellati lo hanno recuperato in appena 4 minuti (47-46 al 26°), completando l'opera a cavallo dell'ultima minipausa con 4 punti consecutivi di Rodriguez. Che sarebbe stato protagonista anche nel prosieguo del decisivo parziale, segnando 9 punti complessivi nei dieci minuti conclusivi, anche se la citazione nel finale in volata se la sono guadagnata anche Corbinelli e Ianelli, rispettivamente l'autore della tripla del sorpasso del 66-67 a meno di 2 minuti dal termine e del canestro dall'area che ha messo un possesso pieno di distanza tra le squadre a 42” dalla sirena (66-69), prima che il playmaker italo-dominicano mettesse nuovamente la firma sulla vittoria subendo fallo in difesa e il successivo fallo in attacco per il 2/2 ai liberi della sicurezza a -10”. Per i calabresi di Fabrizio Tunno è la fine di una striscia di 3 vittorie.

 

SINGOLI & NUMERI Yancarlos Rodriguez (nella foto di repertorio di Cristiana Castano) ha infilato la quarta partita su quattro da grandi numeri dal suo ritorno in maglia nerostellata, chiudendo come numero uno della squadra in diverse voci statistiche: punti con 24, triple segnate con 3 su 7 tentate, tiri liberi segnati con il perfetto 9/9, rimbalzi con 6, palle recuperate con 3 e valutazione con 28. In uscita dalla panchina Giovanni Corbinelli è andato per l'ennesima volta in doppia cifra di punti con 10, arrivando a 59 triple segnate in venti partite, tra i non titolari importante anche il contributo di Giovanni Ianelli, perfetto in attacco con 3/3 da due e 2/2 ai liberi per 8 punti, mentre il capitano Jordan Bayehe ha chiuso con 9 e 5 falli subiti.

 

PROSSIMO TURNO Per l'ottavo turno di ritorno la squadra di D'Arcangeli riceverà sabato prossimo la visita de Il Globo Isernia, ultima della classifica con 4 punti, 18 in meno rispetto agli stellini, che hanno già vinto la trasferta dell'andata per 64-46.

 

MASTRIA VENDING CATANZARO - STELLA AZZURRA ROMA 66-71 (22-12, 39-30, 53-53)

CATANZARO: Di Dio 5, Battaglia 8, Procopio, Pichi 9, Morici 16, Calabretta 2, Dell'Uomo 4, Biordi 22, Markovic ne, Dolce ne, Commisso ne. Coach: Tunno.

STELLA AZZURRA: Corbinelli 10, D. Alibegovic 6, Cassar 2, Ianelli 8, O. Reale, Penè, Caceres 7, Bayehe 9, Donadio 4, Rodriguez 24, Eboua 1. Coach: D'Arcangeli.

ARBITRI: Sironi di Sesto San Giovanni (MI) e Colombo di Cantù (Co).

 

 

QUI le statistiche ufficiali della partita.