Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

La Stella Azzurra crolla ad inizio ripresa e Barcellona non perdona: in Sicilia arriva l'11^ sconfitta di fila nella Serie B maschile

Pubblicato il Lunedì 13 Marzo 2017 - Serie B Stella Azzurra

 Con una ripresa da soli 20 punti segnati la Stella Azzurra Roma perde la trasferta in Sicilia sul parquet del Basket Barcellona Pozzo di Gotto per 78-54, nel match valido per l'ottava giornata di ritorno del Girone C del campionato di Serie B, proseguendo la sua lunga striscia negativa al ritorno in campo nella terza serie nazionale ad oltre venti giorni dall'ultima partita.

 

Dopo l'incoraggiante 1-15 di break sul finire del secondo quarto che aveva portato gli stellini di Germano D'Arcangeli al sorpasso sul 33-34, a cavallo dei due periodi centrali i padroni di casa di Milan Nisic hanno reagito prontamente con il 20-2 di controbreak (53-36) che ha chiuso di fatto la partita già nel corso del terzo quarto. Sotto di 18 all'ultima minipausa, 62-44 al 30°, i giovani nerostellati sono stati così costretti ad incassare l'undicesima sconfitta di fila, fissata sul -24 sul tabellone elettronico al termine della gara (nella foto di Mario Garofalo, un'azione d'attacco dei barcellonesi con Paunovic in post basso contro Trapani).

 

Per gli stellini (nella foto a fondo pagina, l'huddle a fine gara) Lazar Nikolic è stato il miglior realizzatore con 16 punti, seguito dagli 11 di Emanuele Trapani e dai 10 di Andrea Antonaci (tutti realizzati nel primo tempo), mentre all'esordio in maglia stellina il neoarrivato Mirko Gloria ha chiuso con 6 punti e l'uscita per 5 falli nel corso del terzo periodo. Tra i siciliani, che con questo successo si confermano non solo quarta forza del campionato – insieme alla BPC Cassino a quota 32 punti – ma anche la squadra più in forma del torneo nel 2017 con la loro ottava vittoria in 9 gare giocate, top scorer dell'incontro è stato l'ex stellino Yancarlos Rodriguez, il play classe '94 uscito dal vivaio Stella Azzurra che ha chiuso con 21 punti, seguito dai 18 della guardia romana Daniele Grilli.

 

In classifica la formazione stellina resta in zona-playout al terzultimo posto a 8 punti sempre in compagnia del Balletti Park Hotel Viterbo, ma vede ridursi a 2 le lunghezze di vantaggio sull'ultima piazza della MecSan Maddaloni, al secondo successo negli ultimi 5 incontri battendo in casa la Vis Nova Simply Roma, ultimo posto che dà la retrocessione diretta a fine regular season.

 

I prossimi due impegni della Stella Azzurra nel campionato di Serie B saranno entrambi sul parquet amico dell'Arena Altero Felici, dove sabato prossimo, 18 marzo, nell'orario anticipato delle 16 ospiterà la Zannella Cefalù per il nono turno di ritorno e il mercoledì successivo, 22 marzo, il Teramo Basket 1960 nel recupero della settima di ritorno in programma alle ore 19.

 

 

BASKET BARCELLONA - STELLA AZZURRA ROMA 78-54 (23-13, 39-34, 62-44)

BARCELLONA: Grilli 18, Milojevic 4, Teghini, Stefanini 4, Sereni 9, Paunovic 8, Ippedico 2, Caldarola, Brunetti 12, Rodriguez 21. Coach: Nisic.

STELLA AZZURRA: Provenzani 4, Pazin, Trapani 11, L. Nikolic 16, Antonaci 10, Cassar 6, Seye, Ianelli, Gloria 6, D. Alibegovic 1. Coach: D'Arcangeli; assistenti: Cottignoli, Traino.

ARBITRI: Di Luzio di Cernusco sul Naviglio (MI) e De Bernardi di Torino.