Stella Azzurra ancora infallibile all'Arena Altero Felici nella Serie B maschile. Contro la Edil Frata Nardò la squadra nerostellata infila la terza vittoria casalinga consecutiva sul parquet di casa da quando è iniziato il campionato. Di nuovo netta l'affermazione del quintetto di Massimo Prosperi, 69-55 il punteggio finale ai danni dei pugliesi nella quinta giornata del Girone D, dopo una gara condotta dalla metà del primo quarto senza mai voltarsi indietro, accelerando in maniera decisiva nella ripresa, 34-23 il parziale dei secondi venti minuti, che hanno avuto come unica padrona la Stella. Che impone così lo stop ad una delle capolista del torneo raggiungendola in classifica a quota 6 punti e superandola virtualmente anche per la gara in meno giocata, quella da recuperare a fine mese in casa di Valmontone.

 

NUMERI & SINGOLI Tre partite in carriera nei campionati senior e terza partita da lustrarsi gli occhi da parte del “golden boy” Matteo Visintin. Il play classe 2004 (nella foto, durante la Finale 3°/4° posto contro il Maccabi Tel Aviv al torneo Under 18 della scorsa settimana nella città israeliana) è stato per la terza volta il top scorer dei suoi con 18 punti, mostrando le consueti abilità anche in fase difensiva, dove due dei suoi 6 recuperi totali sono peraltro terminati con prepotenti schiacciate in contropiede dopo passaggi intercettati a centrocampo. Diciassette dei ventuno punti del terzo parziale dei padroni di casa hanno portato quasi equamente la firma sua e di Lazar Kekovic, l'altro nerostellato in doppia cifra di punti a fine partita con 14. Capitan Marco Rupil l'ha sfiorata con 9 malgrado un minutaggio condizionato da problemi di falli, buon impatto in apertura di quarto periodo di un altro 2004, Emmanuel Adeola, autore di 7 punti in 11 minuti totali, prezioso con il suo lavoro oscuro Thomas Reale, miglior assistman della Stella con 4 passaggi vincenti e tante cose buone in difesa. I 215 centimetri di Dut Mabor hanno aiutato il centro sud-sudanese ad arpionare 15 rimbalzi, conditi da 3 stoppate.

 

PROSSIMO TURNO Primo derby laziale della stagione sul campo della BPC Cassino nel sesto impegno di campionato, in programma sabato prossimo, 26 ottobre, alle ore 20.45 al PalaVirtus cassinate.

 

STELLA AZZURRA ROMA – EDIL FRATA NARDO' 69-55 (20-14, 35-32, 56-46)

STELLA AZZURRA: Rupil 9, Kekovic 14, Mabor 6, Gianni, T. Reale 6, Camponeschi, K. Ndzie 2, Visintin 18, Fokou 4, Francioni, Adeola 7, Mat. Ghirlanda 3. Coach: Prosperi.

NARDO': Zampolli 12, Coviello 11, Burini 7, Visentin 6, Peroni 7, Azzaro 3, Fiusco, Bjelic 7, Tyrtyshnyk 2, Mijatovic. Coach: Quarta.

ARBITRI: Attard di Firenze e Monciatti di Siena.

 

 

QUI le statistiche ufficiali.

Serie B maschile: all'Arena Felici arriva la terza pugliese in tre gare casalinghe di campionato
Serie B maschile corsara a Cassino: il 2002 Reale decisivo nel respingere la rimonta avversaria