Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lo spareggio al vertice dell'U14 Elite è stellino: all'Arena Felici primo ko stagionale per l'Olimpia Roma San Venanzio

Pubblicato il Giovedì 12 Gennaio 2017 - U14 Elite Stella Azzurra Roma

 E' della Stella Azzurra Roma lo spareggio al vertice del campionato U14 Elite maschile. Contro l'Olimpia Roma San Venanzio, l'altra squadra che si presentava da imbattuta al big match della settima e ultima giornata d'andata del Girone B laziale, gli stellini di Giovanni Baiardo hanno vinto per 66-57, restando dunque da soli in vetta alla classifica al suono della sirena.

 

Al cospetto dei campioni regionali U13 Elite della scorsa stagione la formazione di casa ha legittimato il successo per aver condotto il punteggio per larghissima parte del tempo, subendo un solo sorpasso all'inizio del terzo quarto, quando dal 36-29 gli ospiti hanno piazzato lo 0-9 per aprire la ripresa nel modo migliore per loro. Sostenuti a bordo campo dal tifo incessante dei “fratellini” dell'U13 Elite (coi quali a fine gara hanno urlato insieme al centro del parquet, nella foto sopra), Spagnolo e compagni hanno restituito prontamente il break negli ultimi 6 minuti dello stesso periodo, un 16-1 che ha visto il pivot stellino Agbamu alzare il volume delle giocate in attacco, anche con una schiacciata in tap-in che ha scaldato l'ambiente. Raggiunto con il 54-39 di inizio quarta frazione il margine più ampio ai danni degli ospiti, è stata una tripla di Cenciarelli nell'ultima azione della partita a concedere all'Olimpia di chiudere sotto la doppia cifra di scarto. Un -9 di cui si potrebbe tenere conto nell'ottica del doppio confronto del 28 febbraio prossimo, quando gli stellini saranno impegnati nella trasferta che chiuderà la regular season.

 

Destiny Agbamu ha chiuso alla fine da top scorer dell'incontro con 24 punti malgrado qualche problema di falli, Matteo Spagnolo lo ha seguito da vicino con 22 e Dino Bocevski è stato il terzo nerostellato ad andare in doppia cifra a quota 10.

 

In classifica la Stella sale a 12 punti lasciandosi dietro l'Olimpia e nel prossimo turno tornerà in campo sempre sul parquet di casa, dove giovedì 19 gennaio alle ore 16 ospiterà la Petriana Roma per l'apertura del secondo giro di boa. Nella foto sotto, un tiro di Felipe Motta durante la partita contro l'Olimpia Roma.

 

 

STELLA AZZURRA ROMA – OLIMPIA ROMA SAN VENANZIO 66-57 (17-13, 30-27, 52-39)

STELLA AZZURRA: De Vescovi, Farinola, Prestia 4, Bocevski 10, Fratini, Spagnolo 22, Fulci, Agbamu 24, Di Camillo, Motta 4, Ilari 2, Granata. Coach: Baiardo; assistente: V. de Mita.

OLIMPIA: Cenciarelli 14, Sabelli, Becchetti 12, Greco 7, De Santis 3, Mattiangeli 4, Marciani, Menei, Corriere 14, Pisana 3, Cerutti ne, De Rosa ne. Coach: Pistorio.