Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Alla Szent Istvan Cup è ancora finalissima: l'U17 maschile della Stellazzurra Academy travolge anche il Cibona Zagabria e vola all'atto finale del torneo ungherese per il secondo anno di fila

Pubblicato il Sabato 28 Gennaio 2017 - U18 Ecc. Stella Azzurra

 La Stellazzurra Basketball Academy vola in finale alla Szent Istvan Cup 2017. A Szekesfehervar la formazione U17 maschile di Mario Cottignoli fa prepotentemente sua anche la terza e ultima partita del Girone B di qualificazione e batte i croati del Cibona Zagabria per 88-63, chiudendo a punteggio pieno in testa alla classifica e tornando a giocare la finalissima del torneo ungherese per il secondo anno consecutivo.

 

Dopo lo strepitoso +15 di ieri contro il Barcellona (89-74) gli stellini si ripetono domando un altro nome noto del basket europeo. E lo fanno con modalità molto simili al successo del giorno prima contro i blaugrana. La somiglianza sta nel travolgente inizio ripresa, servito contro i catalani per ribaltare il -10 dell'intervallo lungo e contro i croati per allargare ancora di più il +12 di metà gara (44-32), costruito soprattutto coi 30 punti segnati nel solo primo quarto. Il parziale di inizio terzo quarto è stato un eloquente 17-2, per finire poi la frazione con il 20-6 che ha significato il +26 al 30°, mai più messo in discussione nell'ultimo quarto.

 

Paul Eboua è stato l'MVP del match mettendo su cifre importanti in pochi in minuti, coi suoi 23 punti+8 rimbalzi per 28 di valutazione in 22', tirando 9/12 da due, 0/1 da tre e 5/7 ai liberi. Il consueto bottino di punti è arrivato da Djordje Pazin, che dopo i 56 delle prime due gare stavolta ha scritto 17 punti (3/8 da tre). Anche gli altri hanno offerto ottimi contributi in poco tempo, Moustapha Amzil ha segnato 12 punti in 14', Nikita Grechko 7 in 7' e Dalph Adem Panopio, uno dei grandi protagonisti del successo contro il Barcellona, oltre i 9 punti ha guidato i suoi negli assist (4) e nei recuperi (4) chiudendo da secondo migliore dei suoi per valutazione con 18.

 

La Stellazzurra vince così il Girone B a punteggio pieno a quota 6 punti (compreso il successo all'esordio contro la Nazionale U16 dell'Ungheria) ed attende ora di conoscere il nome della vincitrice del Girone A (composto da Real Madrid, Partizan Belgrado, Bayern Monaco e Alba Fehervar), che sarà l'avversaria della finalissima di domani alle ore 16.

 

STELLAZZURRA BASKETBALL ACADEMY – CIBONA ZAGABRIA 88-63 (30-22, 44-32, 64-38)

STELLAZZURRA: Tomar, T. Grillo 2, Eboua 23, Donadio 6, Grechko 7, Ianelli 7, Pazin 17, Panopio 9, Scekic 3, Sarcina, Mat. Ghirlanda 2, Amzil 12. Coach: Cottignoli.

CIBONA: Jarnjak, Majic 8, Juricki 6, Skarica 6, Maloca, Ivic, Gnjidic 9, Bistrovic 14, Cvitanovic 9, Rudan 5, Brankovic 6.

 

 

QUI le statistiche ufficiali del match.

 


Questo il video integrale della partita: