Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

L'U18 maschile della Stellazzurra Basketball Academy sfiora il podio al torneo di Tenerife. Trionfo del Real Madrid in finale contro il Barcellona

Pubblicato il Lunedì 19 Dicembre 2016 - U18 Ecc. Stella Azzurra

 Podio mancato davvero di un soffio per l'U18 maschile della Stellazzurra Basketball Academy al XX Torneo Junior de Navidad di Tenerife. Alle Isole Canarie la formazione di Germano D'Arcangeli gioca un gran torneo ma è punita dagli arrivi in volata nelle sfide contro FC Barcellona e CSKA Mosca, con il primo che gli ha precluso la possibilità di andare a giocarsi il titolo nella finalissima con il Real Madrid e il secondo che gli ha tolto la salita sul podio nella finalina. Gli stellini chiudono così al 4° posto, su 10 partecipanti, la manifestazione giocata da giovedì a sabato scorsi a Santa Cruz de Tenerife, migliorando la quinta piazza dell'edizione 2015.

 

Dopo i successi nelle prime tre partite contro Canarias Basketball Academy Gran Canaria (71-60), una selezione di Tenerife (79-53) e gli altri spagnoli del Telde Basket Tara (86-46), il quintetto stellino è arrivato a giocarsi nell'ultimo match il primo posto nel proprio girone di qualificazione contro l'altra formazione imbattuta, il Barcellona. Contro i blaugrana la Stellazzurra partiva sùbito bene aggiudicandosi il primo quarto per 15-13, ma i periodi centrali erano appannaggio dei catalani del coach Alfred Julbe Bosch, che si portavano in vantaggio per 54-41 all'ultima minipausa. Nei dieci minuti conclusivi il capolavoro stellino, con Trapani e compagni che rientravano in partita annullando il forte gap e giocandosì il finale punto a punto con un 22-10 di parziale. Lì non riuscivano però a capitalizzare anche l'ultima azione del match, iniziata con una penetrazione di Trapani che scaricava un pallone sporco per Palumbo, che non riusciva a segnare la tripla della vittoria sulla sirena, suonata sul 64-63 catalano. Il Barcellona ha accusato la trazione posteriore stellina della coppia di piccoli Emanuele Trapani (nella foto a fianco, mentre attacca in palleggio il pivot cinese Shenzge Li della CBA Academy) e Vincenzo Provenzani, che hanno chiuso da top scorer dell'incontro con 17 punti a testa, il playmaker con pure 3 recuperi e 8 falli subiti con cui ha conquistato 13 liberi (7 a segno), la guardia siciliana tirando 7/14 da due e 1/1 da tre e facendo anche un egregio lavoro difensivo con 5 palle rubate. Doppia doppia sottocanestro per Jordan Bayehe, autore di 12 punti+10 rimbalzi per 18 di valutazione. Nella serata dello stesso giorno il Barcellona vinceva anche la sua ultimissima gara contro la Canarias Basketball Academy impedendo qualsiasi discorso di classifica avulsa favorevole agli stellini, finiti secondi e costretti alla finale di consolazione contro il CSKA Mosca, arrivato anch'esso secondo nell'altro girone vinto dal Real Madrid. La gara del sabato contro i russi si svolgeva secondo un copione inverso rispetto a quello con il Barcellona, con gli stellini a subire stavolta loro la rimonta avversaria, visto che il +17 del primo tempo (45-28) veniva neutralizzato già nel terzo quarto, vinto per 26-9 dal quintetto di Aleksei Zhukov, più glaciale nei secondi finali nel sorpassare dalla lunetta con 4 tiri liberi e mettere in cassaforte il terzo posto con una rubata a metà campo sulla rimessa stellina a 14” dalla fine, al rientro dal time-out chiamato per orchestrare la tripla del possibile overtime sul 64-67, diventato così 64-69 al 40°.

 

Oltre al 4° posto finale che avrebbe potuto trasformarsi in qualcosa di ancor più prestigioso, la Stellazzurra Basketball Academy riesce a portare a casa premi individuali importanti dal torneo spagnolo. Emanuele Trapani è stato inserito nel quintetto ideale del torneo (nella foto a fianco), chiuso da top scorer stellino con 14.2 punti in 23.4 minuti di media, aggiungendo 3.0 recuperi e 4.6 falli subiti. Nel miglior quintetto il biondo giocatore di Giulianova ha rappresentato lui da solo il "resto del mondo" essendo l'unico non-Real Madrid dei migliori cinque della manifestazione spagnola dominata dai Blancos, vincitori in finale del Clasico contro il Barcellona per 59-32. L'altro play stellino classe 2000 Mattia Palumbo si è tolta la soddisfazione di venire premiato come miglior assistman con 3.8 passaggi vincenti in nemmeno 20' di media (8.0 i punti per gara), mentre un'altro classe 2000, Paul Eboua, è arrivato secondo nella gara delle schiacciate che ha fatto da contorno alla tre giorni di Tenerife, nella quale la 16enne ala piccola camerunese ha confermato il suo straripante potenziale atletico con una schiacciata con stacco dalla linea del tiro libero (immortalata nella foto qui sotto), che ha strappato gli applausi più rumorosi del pubblico del Pabellon Central, il tutto dopo aver chiuso la finalina contro il CSKA Mosca da primo marcatore, rimbalzista e per indice di valutazione della Stellazzurra, con 14 punti+10 rimbalzi (8 in attacco) per 17 di valutazione in 23', chiudendo il torneo con medie di 11.2 punti+7.0 rimbalzi per 13.8 di valutazione in 21.8'. Cifre curiosamente molto simili a quelle del connazionale Jordan Bayehe (10.2+7.2 per 12.6 di valutazione in 24.8'), con Djordje altro stellino in doppia cifra media di punti con 11.4 in 24.8' e 12 triple segnate nel torneo.

 

La Stellazzurra non ha comunque esaurito alle Isole Canarie i suoi impegni internazionali del 2016. Prima dell'arrivo del nuovo anno l'intero roster stellino che gioca in Serie B volerà in Belgio per giocare il Coca Cola X-Mas Tournament 2016, torneo riservato alla categoria U19 che si svolgerà dal 28 al 30 dicembre a Kortrijk.

 

Di seguito i tabellini delle gare giocate dalla Stellazzurra Basketball Academy al XX Torneo Junior de Navidad, ordinate cronologicamente dalla prima all'ultima giocata:

 

GIRONE DI QUALIFICAZIONE

 

CANARIAS BASKETBALL ACADEMY – STELLAZZURRA ACADEMY 60-71 (16-16, 32-35, 42-57)

CBA: Badio 8, Willis 14, de Graff 3, Brnovic 13, Li 16, Pavelka, Álvarez, Pérez 4, Tholel, Sorolla 2, Sven Lemke.

STELLAZZURRA: Trapani 20, Provenzani 2, Djordje 16, Seye 4, Bayehe 7, Ianelli, Penè, Palumbo 9, Eboua 7, Rinaldi, Cassar 6. Coach: D'Arcangeli; assistente: Traino.

 

STELLAZZURRA ACADEMY – SELEZIONE TENERIFE 79-53 (26-10, 36-25, 51-37)

STELLAZZURRA: Ianelli 2, Trapani 14, Penè 3, Palumbo 12, Djordje 12, Eboua 11, Seye 8, Rinaldi, Bayehe 9, Cassar 8, Provenzani ne. Coach: D'Arcangeli; assistente: Traino.

TENERIFE: Bustabard 8, Rodriguez 7, Guillen 6, Gonzalez 8, Gomez 7, Gutierrez 3, Velasco 2, Lazcano 6, Rufino 2, Francisco 2, Brito 2, Pestano. Coach: Flores.

 

STELLAZZURRA ACADEMY – TELDE BASKET TARA 86-46 (25-15, 48-21, 68-38)

STELLAZZURRA: Trapani 9, Palumbo 14, Djordje 13, Seye 2, Bayehe 10, Ianelli 2, Penè 2, Eboua 20, Rinaldi 2, Cassar 2. Coach: D'Arcangeli; assistente: Traino.

TBT: Sarmiento 5, Parrondo 8, Rios 8, Manrique 4, Santana, Almenara 2, Gonzalez 10, Castillo, Santana 1, Julia, G. Sanchez 8. Coach: P. Sanchez.

 

STELLAZZURRA BASKETBALL ACADEMY – FC BARCELLONA 63-64 (15-13, 25-31, 41-54)

STELLAZZURRA: Ianelli, Trapani 17, Provenzani 17, Penè, Palumbo 4, Djordje 8, Eboua 4, Seye, Bayehe 12, Cassar 1, Rinaldi ne. Coach: D'Arcangeli; assistente: Traino.

BARCELLONA: Esteban 3, Font 10, Marjanovic 12, Aza 4, Puig 6, Carrasco 15, Dieng 5, Samanic 4, Ziziz 5, Fernandez. Coach: Bosch.

 

FINALE 3° - 4° POSTO

STELLAZZURRA BASKETBALL ACADEMY – CSKA MOSCA 64-69 (27-18, 45-28, 54-54)

STELLAZZURRA: Ianelli 4, Trapani 12, Provenzani 3, Penè, Palumbo 1, Djordje 8, Eboua 14, Seye 4, Bayehe 13, Cassar 5, Rinaldi ne. Coach: D'Arcangeli; Traino.

CSKA: Soldatov 5, Mamedov 1, Kochergin, Dotcenko 2, Korotev 2, Ershov 11, Khomenko 16, Dolinin 2, Vi. Lakhin, Va. Lakhin 2, Umrihim 22, Posrednikov 6. Coach: Zhukov.

 

 

CLASSIFICA FINALE

1 - Real Madrid (SPA)

2 – FC Barcellona (SPA)

3 – CSKA Mosca (RUS)

4 – Stellazzurra Basketball Academy

5 – Canarias Basketball Academy Gran Canaria (SPA)

6 – Canterbury Lions Basketball Academy (SPA)

7 – USK Praga (CZE)

8 – Selezione di Tenerife (SPA)

9 – Telde Basket Tara (SPA)

10 – Unelco Tu Alteza (SPA)

 

 

QUI la photogallery del torneo di Tenerife.