Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

La Stella Azzurra in semifinale alle Finali Nazionali U16Ecc di Caorle: battuta nei quarti l'Aurora Desio 63-53, domani la sfida con la Pegaso Ragusa con vista sulla finalissima-scudetto

Pubblicato il Venerdì 24 Giugno 2016 - U16 Ecc. Stella Azzurra Roma

 La Stella Azzurra Roma è di nuovo tra le prime 4 squadre d'Italia di un campionato giovanile di Eccellenza in questa stagione 2015/16. Dopo l'U20 ci riesce anche l'U16, che oggi pomeriggio ha battuto l'Aurora Desio per 63-53 nei quarti di finale delle Finali Nazionali di Caorle, centrando l'approdo in semifinale: domani alle ore 17 la sfida contro la Pegaso Ragusa per l'accesso alla finalissima-scudetto di domenica alle ore 19.

 

Al PalaMare, nella sfida tra i campioni regionali del Lazio e gli omologhi della Lombardia, gli stellini di Lorenzo Gandolfi (nelle foto, al termine della gara) conducono in porto una partita sempre avuto in pugno, in cui sono sufficienti le due accelerate dei due quarti dispari, il primo con il terzetto Eboua-Pazin-Laffitte a marchiare in esclusiva il 23-15 del 10°, il terzo con le giocate di Pazin e Bartoli a portare il vantaggio sul massimo di +16 in apertura di quarto periodo (58-42 al 31°), margine che nemmeno il netto calo di concentrazione dei nerostellati nel finale di gara riesce a rimettere in pericolo per Ianelli e compagni, che eliminano la formazione del coach Enrico Rocco.

 

Il classe 2001 Djordje Pazin si conferma top scorer stellino della competizione mettendo a referto 18 punti+4 recuperi con 4/8 al tiro da tre, Paul Eboua assomma i suoi 16 punti+9 rimbalzi soltanto nel primo tempo a causa dei problemi di falli che lo hanno tolto presto dai giochi nella ripresa, nuova doppia doppia per Dominic Laffitte con 12 punti+12 rimbalzi, mentre Giovanni Ianelli è l'assistman di squadra con 4 passaggi vincenti per i compagni.

 

Archiviata la quarta vittoria nelle 4 gare giocate nella cittadina marinara della provincia veneziana ci si concentra ora sulla sfida di domani con vista sulla finalissima-scudetto, avversaria la Pegaso Ragusa, campione di Sicilia/Calabria arrivata in semifinale dopo il primo posto a punteggio pieno nel Girone D eliminatorio ed il quarto di finale odierno vinto contro l'Aquila Basket Trento per 67-54.

 

La semifinale Stella Azzurra-Pegaso Ragusa potrà essere vista in diretta streaming su www.megabasket.it/live/, in live score con le statistiche ufficiali su www.fip.it/giovanile e attraverso gli aggiornamenti continui sul nostro account Twitter @StellaAzzurraRo.

 

 

STELLA AZZURRA ROMA – AURORA DESIO 63-53 (23-15, 39-32, 58-42)

STELLA AZZURRA: Bartoli 7, Ianelli 1, Pazin 18, Ugolini, Palumbo 1, D. Bianchi, Do. Laffitte 12, Donadio 2, Panopio 5, Eboua 16, Rinaldi 1, Bellucci ne. Coach: Gandolfi.

DESIO: Pandolfi, Di Liddo, Capelli 10, Tonelli 5, Tulumello 9, Jovanovic, Cipolla 16, Maccan, Peri 13, Bollani, Sarubbi ne, Vaghi ne. Coach: Rocco.

ARBITRI: Bartolini di Fano (PU) e Chiarugi di Pontedera (PI).

 

Qui le statistiche complete della partita.