Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

La 15enne Matea Nikolikj guida la Serie B femminile all'importante blitz-salvezza ai danni della Bull Latina

Pubblicato il Venerdì 1 Dicembre 2017 - Serie B Femminile STELLA AZZURRA ROMA-NORD

  Importante blitz-salvezza della Stella Azzurra Roma nel campionato di Serie B femminile. Nel posticipo dell'ottavo e penultimo turno d'andata del girone unico laziale la formazione di Francesco Dragonetto è andata a vincere lo scontro diretto in casa della Bull Latina per 79-55.

 

Sempre avanti in modo consistente le nerostellate, che hanno chiuso già il primo quarto in doppia cifra di vantaggio (10-21) e sistemato definitivamente la pratica con il +21 dell'intervallo lungo, 25-46. La classe 2002 Matea Nikolikj (nella nostra elaborazione grafica su foto di Flavio Angelini) è stata la miglior marcatrice dell'incontro con 24 punti, due giorni dopo averne messi a segno 29 nel 74-34 casalingo dell'U16 Elite contro il Città Futura Roma nella sesta giornata del girone unico regionale, dove la squadra nerostellata occupa la seconda piazza della graduatoria. In doppia cifra di punti a Latina anche Chiara Regis con 11 e la 2001 Francesca D'Angelo con 10.

 

In classifica le stelline raggiungono a quota 4 punti proprio la Bull e la Pallacanestro Roma, in attesa di tornare sùbito in campo per la chiusura del girone d'andata contro la Virtus Basket Aprilia, gara in programma sabato 2 dicembre alle ore 18.30 sul parquet amico dell'Arena Altero Felici.

 

 

BULL LATINA – STELLA AZZURRA ROMA 55-79 (10-21, 25-46, 39-64)
BULL: Magnanimi 3, Triveri 21, Bellato, Santoro 2, Salvucci 14, Conte 5, Pedoto, Parrella 2, Rinaldi 6, De Pucchio, La Porta 2. Coach: Frasca.
STELLA AZZURRA: D'Angelo 10, Ragnetti 6, Manna 1, Nikolikj 24, Speziali 1, Franconi 3, Paleari 7, Regis 11, Angelini 8, Bakic 8. Coach: Dragonetto.