Una doppia occasione casalinga si apre alla Stella Azzurra Roma nel tentativo di strappare la prima vittoria del 2020 nel campionato di Serie B maschile. Nel giro di nemmeno 48 ore la squadra nerostellata (nella foto a lato, il play Thomas Reale) ospiterà all'Arena Altero Felici la Special Days Valmontone e la BPC Cassino, l'obiettivo è rompere il tabù del nuovo anno, smuovere finalmente la classifica dopo gli ultimi 5 tentativi tutti andati a vuoto - quattro dei quali in trasferta, l'ultimo a Nardò (91-68) - e cercare la risalita in classifica dalla zona-playout in cui è precipitata con l'attuale dodicesimo posto solitario (con una gara in meno), a 4 punti di distanza dalla salvezza diretta dopo un girone d'andata passato quasi tutto dentro quella playoff.

 

PRIMA CHANCE Il “tour de force” sul parquet amico inizierà domani, giovedì 6 febbraio, con la sfida serale delle ore 20.30 contro Valmontone (ingresso gratuito), recupero della diciannovesima giornata del Girone D rinviata il 29 gennaio per il contemporaneo impegno di alcuni giocatori nerostellati al torneo Under 16 della Szent Istvan Cup in Ungheria, vinta proprio dalla Stellazzurra Basketball Academy in finale contro la Nazionale U17 della Cina. In classifica ci sono 6 punti di distanza a favore della formazione ospite allenata da Alex Righetti, che ha il suo punto di forza nell'asse play-pivot composto da Giulio Casale e Luca Bisconti. I casilini stanno vivendo un momento diametralmente opposto a quello dei padroni di casa di Massimo Prosperi: cinque vittorie in sei gare, le ultime due di fila, per una graduatoria che li vede immediatamente a ridosso dei playoff con il nono posto a quota 20 punti, due in meno rispetto al terzetto formato da Ruvo di Puglia, LUISS Roma e Nardò. I nerostellati, dal canto loro, cercheranno di restituire l'amarezza della partita dell'andata, persa in volata per 74-73 con il punto decisivo segnato dall'ex Edoardo Ugolini su tiro libero a 7” dalla fine.

 

SABATO ALTRO GIRO Una volta affrontata Valmontone, sabato pomeriggio alle ore 18 a Via Flaminia toccherà alla BPC Cassino per la sfida del ventunesimo turno, sesto del girone di ritorno. I cassinati, anch'essi allenati da un altro ex grande della pallacanestro italiana, Alessandro Fantozzi, sono la penultima forza del torneo con sole 3 vittorie in 19 gare, sono stati l'unica formazione fin qui battuta in trasferta dalla Stella Azzurra (79-84, lo scorso 26 ottobre), ma nell'ultimo turno sono stati capace di vincere in casa contro la terza forza del campionato, Matera.

VIDEO Szent Istvan Cup U16: highlights Finale 1° posto Stellazzurra vs Nazionale Cina U17
Serie B maschile, Valmontone rifila un nuovo ko ai nerostellati. Domani altra sfida casalinga vs Cassino