Sconfitta per la Stella Azzurra Roma nel 23° turno del campionato di Serie B di basket, nono del girone di ritorno. All'Arena Altero Felici i padroni di casa (nella foto di repertorio di Luigi Esposito) hanno visto passare la Bawer Matera per 72-64 e sfuggire ancora una volta la prima vittoria del 2020. Stavolta non è bastato il +10 accumulato all'inizio del quarto periodo, fatale il successivo 5-23 da lì alla sirena conclusiva a favore dei lucani di Agostino Origlio.

 

CRONACA Primo tempo giocato sul filo dell'equilibrio con leggera prevalenza degli ospiti lucani, che prima del suono della sirena di metà gara vengono impattati a quota 35, punteggio all'intervallo lungo a cui il nerostellato Mouaha arriva come unico giocatore in doppia cifra di punti della gara con 12. Alla ripresa del gioco lo stesso play-guardia camerunese, 8 punti nel periodo di capitan Rupil e qualche buona giocata di Visintin provocano il primo allungo dei romani, che si presentano all'ultima minipausa sul +8 (57-49) permettendo in apertura di quarto periodo a Ndzie, su assist di Reale, di ritoccare subito il massimo vantaggio con il primo scarto in doppia cifra del match, 59-49. Nel momento migliore si spegne improvvisamente la luce per i nerostellati, il 14-0 dei materani, guidati soprattutto da Antrops (23+10 rimbalzi per l'MVP della sfida) e poi da Smorto, ribalta il punteggio per il 59-63 a 6 minuti dalla fine. Rupil e compagni non trovano la forza di reagire al colpo ed incassano la nona sconfitta consecutiva. In classifica la Stella Azzurra resta ad aprire la zona-playout con il dodicesimo posto a 12 punti, ora condiviso oltre che con Formia anche con Cassino, vincitrice anche nell'ultimo turno, mentre Matera rafforza la sua terza posizione a quota 36.

 

SINGOLI & NUMERI Aristide Mouaha ha chiuso alla fine da miglior realizzatore della Stella Azzurra con 19 punti e in doppia doppia grazie agli 11 falli subiti sfruttati con il 9/12 dalla lunetta. In doppia cifra di punti anche Marco Rupil con 14 e Matteo Visintin con 11, mentre Joel Fokou è stato il primo rimbalzista nerostellato con 12.

 

PROSSIMO TURNO Prima della sosta per la disputa delle Finali di Coppa Italia di LNP i ragazzi di Massimo Prosperi saranno attesi domenica 1 marzo dalla trasferta sul parquet della capolista solitaria. Alle ore 18 sfida al PalaIaia alla CitySightSeeing Palestrina.

 

STELLA AZZURRA ROMA - BAWER MATERA 64-72 (14-18, 35-35, 57-49)

STELLA AZZURRA: Ndzie 2, T. Reale 8, Rupil 14, Visintin 11, Mouaha 19, Fokou 4, Mat. Ghirlanda 6, Nafea, Gianni, Bocevski ne, Camponeschi ne, Francioni ne. Coach: Prosperi.

MATERA: Battaglia 6, Smorto 12, Antrops 23, Panzini 13, Dip 11, Staffieri 3, Buono 4, Mancini, Antonaci ne, Lopane ne. Coach: Origlio.

ARBITRI: Di Franco di Bergamo e Quadrelli di Cassano Magnago (VA).

QUI le statistiche ufficiali dell'incontro.

Serie B maschile, all'Arena Felici arriva la Bawer Matera. Domani sfida alla terza forza del campionato
Emergenza coronavirus: gli allenamenti si svolgeranno regolarmente ma a porte chiuse fino al 15 marzo