Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Un pizzico di Stellazzurra Basketball Academy in Eurocup: lo stellino Daniil Karvanen ha debuttato nella coppa europea con il suo Zenit San Pietroburgo

Pubblicato il Sabato 17 Dicembre 2016 - Alma Mater

 C'è un pizzico di Stellazzurra Basketball Academy nella stagione 2016/17 di Eurocup. Mercoledì scorso, nella seconda principale competizione europea organizzata dalla Euroleague Basketball, c'è stato il debutto del #madeinStella Daniil Karvanen, l'ala russa di 2 metri classe '98 che per una stagione e mezza ha fatto parte della nostra Academy, precisamente nell'annata 2014/15 e metà di quella successiva.

 

Daniil gioca in Russia allo Zenit San Pietroburgo ed è entrato in campo per 1 minuto e mezzo nella vittoria interna per 82-72 contro gli spagnoli dell'Unicaja Malaga con cui la formazione russa, allenata da una gloria del basket russo come Vasily Karasev e dove gioca il figlio ex scelta NBA Sergey, ha conquistato davanti a tremila spettatori il primo posto finale nel proprio girone di qualificazione, precedendo Bayern Monaco, UCAM Murcia e Unicaja Malaga, le 4 squadre che avanzano alla Top 16 (con l'unica eliminazione del Buducnost Podgorica quinto classificato del girone), dove la squadra di Daniil se la vedrà nel Girone G contro l'Hapoel Gerusalemme del coach Simone Pianigiani e dell'ex stella NBA Amar'e Stoudemire, contro i connazionali del Nizhny Novgorod e i lituani del Lietuvos Rytas Vilnius.

 

 

Nell'esperienza di Daniil nell'Academy stellina c'è stata anche una partecipazione alla EYBL (nella foto a destra, nella tappa di Mosca), la European Youth Basketball League, al quale il club stellino partecipa per la terza volta consecutiva a livello maschile e per la seconda stagione di fila come settore femminile, e una al Torneo di Natale di Bruxelles durante le festività di dicembre 2015 (nella foto sotto della squadra, il secondo in piedi da sinistra con la maglia numero 9). Nello stesso periodo di Daniil alla Stellazzurra c'era anche suo fratello minore Maxim, classe '99, anche lui ala di 203cm (nella foto, il terzo in piedi da destra con la numero 15).

 

Complimenti Daniil! #stellainternational #stellanation