Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Eurolega U18, i giocatori della Stellazzurra Basketball Academy presenti in massa ai vertici delle statistiche individuali dell'ANGT di Belgrado

Pubblicato il Martedì 28 Febbraio 2017 - TAPPA BELGRADO ANGT 2016/17 - RECAP DAY 3 FINALI

 Oltre al 5° posto conclusivo sulle 8 partecipanti con la vittoria nella Finale dell'ultima giornata contro la Get Better Academy Praga e al successo di Paul Eboua nello Slam Dunk Contest, nella tappa di Belgrado dell'Adidas Next Generation Tournament la Stellazzurra Basketball Academy ha messo in luce diversi suoi giocatori nelle classifiche delle statistiche individuali del torneo serbo dell'Eurolega U18.

 

Sono stati ben tre i prospetti stellini che hanno chiuso al primo posto assoluto, e un quarto comunque nella Top Five, in alcune delle voci statistiche più importanti. Con 6.5 assist di media Lazar Nikolic (nella foto in alto) è stato il miglior assistman della competizione, fissando anche il record della tappa (a pari merito col connazionale Tadija Tadic del Partizan Belgrado) con gli 11 passaggi vincenti smazzati nella finalina contro i cechi, che hanno rappresentato la 6^ miglior prestazione di sempre in singola gara nelle 15 edizioni dell'Eurolega U18. Restando in tema primato, il 2.03 playmaker nerostellato classe '99 è stato anche il top scorer stellino con 11.3 punti per gara, al 13° posto assoluto, seguito al 14° e 15° da altri due compagni di squadra, Michele Ebeling con 10.5 e Jordan Bayehe con 10.3, in una classifica marcatori vinta nettamente con 22.8 punti dal tiratore israeliano del Maccabi Teddy Tel Aviv, Amit Ebo, vincitore anche della gara da tre cui ha partecipato per noi Djordje Pazin. E sempre Lazar è stato il primo di squadra anche nella valutazione con 13.8 (14° del torneo).

 

Michele Ebeling (nella foto a fianco, il suo primo piano) è stato il numero uno della tappa nella Capitale serba nelle percentuali al tiro da due con il 57.8% (15/26 il dato assoluto per l'ala grande classe '99), graduatoria dominata dalla Stellazzurra, che ha messo altri due suoi elementi nella Top Five, l'ala grande '99 Jordan Bayehe 3° col 56.3% (18/32) e Lazar Nikolic 4° col 56.0% (14/25).

 

Emanuele Trapani (nella foto, contro Vuk Djordjevic del Partizan Belgrado) stato invece l'Arsenio Lupin di Belgrado, miglior ladro di palloni con 2.5 recuperi ad incontro, a pari merito con il già citato Amit Ebo, con Thorben Doeding della Porsche Basketball Akademie Ludwigsburg e Zoran Paunovic della Stella Rossa Belgrado trionfatrice della tappa di casa.

 

Infine Jordan Bayehe (nella foto sotto, in post basso contro Aleksa Ilic della Stella Rossa) si è classificato sul 3° gradino del podio degli intimidatori con 1.0 stoppata per partita.

 

 

QUI la pagina del sito ufficiale del torneo con tutte le classifiche delle statistiche individuali.