Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Buona anche la prima trasferta per l'U18 Eccellenza: 110-63 in casa della Roseto Sharks Academy

Pubblicato il Martedì 16 Ottobre 2018 - U18 Ecc. Stella Azzurra

La Stella Azzurra conquista altri due punti dalla prima trasferta stagionale del campionato U18 Eccellenza e resta a punteggio pieno nel Girone F nazionale. Nella sfida del PalaMaggetti di Roseto degli Abruzzi (TE) contro i padroni di casa della Roseto Sharks Academy la formazione di Lorenzo Gandolfi abbatte il muro dei cento e vince 110-63, dando seguito al successo casalingo del debutto contro la Stamura Ancona.

 

CRONACA La serata di prolificità offensiva i nerostellati iniziano a produrla già dal primo quarto, i titolari Panopio, Eboua e Penè (in palleggio durante il match nella foto d'apertura, fonte Daniele Capone, come tutte quelle in pagina) vengono aiutati da Faloppa in uscita dalla panchina per collezionare 29 punti e 13 di distanza dai rosetani, malgrado gli 11 dalla parte avversaria di Pedicone, sempre un fattore in attacco come testimoniano i 29 punti firmati a fine gara per il quintetto di Raffaele Rossi (privo per infortunio dell'ex Fabio Massimo Sebastianelli). Dopo il periodo più equilibrato dell'intera partita, vinto dagli ospiti di misura (21-22 nel secondo quarto) con T. Reale in evidenza, la ripresa ha dilatato il margine in modo esponenziale, soprattutto l'ultimo quarto, il migliore per i nerostellati per punti segnati (34) e divario sull'avversaria (+25) allargando la forbice fino ai 47 di distanza finale. Nel “platoon-system” di Gandolfi quattro i giocatori tra i 18 e i 16 punti, con il classe 2002 Stefano Faloppa (nella foto a lato) a superare di poco il coetano Abramo Penè, Dalph Adem Panopio (nella foto in basso) e Paul Eboua, con Andrea Colussa e Thomas Reale a sfiorare pure loro la doppia cifra. Dopo appena due turni è rimasto soltanto un terzetto, su 12 partecipanti, in vetta alla graduatoria, dove a fare compagnia alla Stella ci sono Virtus Valmontone e Victoria Libertas Pesaro.

 

PROSSIMO TURNO Proprio la Virtus Valmontone sarà l'avversaria di Luca Digno e compagni nella sfida casalinga della terza giornata, in programma lunedì 22 ottobre alle ore 18.30 all'Arena Altero Felici.

 

ROSETO SHARKS ACADEMY - STELLA AZZURRA ROMA 63-110 (16-29, 37-51, 54-76)
STELLA AZZURRA: Panopio 17, Penè 17, Mabor 6, Colussa 9, T. Reale 8, Mat. Ghirlanda 4, Digno 5, Faloppa 18, Eboua 16, T. Grillo, Nafea 5, Boglio 5. Coach: Gandolfi.

ROSETO: Pedicono 29, Di Tecco 2, De Carolis 7, Bragante, V. Alessandrini 11, Cianella 12, Valentini 2, D'Annunzio, Kuborovic, Cocciaretto, Llukacej, Sebastianelli ne. Coach: R. Rossi.

ARBITRI: Settepanella e Di Lello.