Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

La Stella Azzurra domina l'Interzona U15 Eccellenza di Urbania: filotto di vittorie e qualificazione alle Finali Nazionali di Porto San Giorgio

Pubblicato il Lunedì 15 Maggio 2017 - U15 Ecc. Stella Azzurra Roma

 La Stella Azzurra centra anche la terza Finale Nazionale dei campionati giovanili di Eccellenza 2016/17. Dopo l'U20 vincitrice della medaglia di bronzo alle Finali di Roseto degli Abruzzi e la prossima partecipazione dell'U18 a quelle di Udine (11-17) e in attesa di conoscere che risultato otterà l'U16 nell'Interzona del prossimo weekend a Vasto, arriva anche la qualificazione della squadra U16 stellina al torneo tricolore in programma a Porto San Giorgio (FM) dal 29 maggio al 4 giugno. La certificazione è arrivata con l'Interzona dominata ad Urbania (PU) dalla formazione di Lorenzo Gandolfi e del vice Giovanni Baiardo, che ha chiuso al primo posto finale il minigirone a 4 all'italiana che promuoveva le prime due classificate all'ultimo atto nazionale dell'annata (nella foto di apertura, il roster stellino all'Interzona). I nerostellati campioni del Lazio ci sono riusciti collezionando il filotto di vittorie contro le avversarie presenti con loro ad Urbania nello scorso weekend, Solid World 3D Benetton Treviso, Azzurra Trieste e Pallacanestro Don Bosco Livorno, staccando con 1 giorno d'anticipo il biglietto per il torneo tricolore. Decisivi si sono infatti rivelati già i primi due successi di venerdì e sabato contro le due formazioni del Nord-Est, Treviso e Trieste, travolte rispettivamente con 36 e 60 punti di distanza, margini che insieme ai due ko di Livorno hanno reso del tutto inutile l'ultima partita di domenica contro i toscani, vinta comunque anch'essa da Rutigliano e compagni per non perdere l'abitudine.

 

CRONACA INTERZONA Nel match di debutto contro la quarta classificata del Veneto, giunta ad Urbania grazie allo Spareggio pre-Interzona vinto contro la Crocetta Torino, gli stellini hanno messo meno di un periodo a volare sulla doppia cifra di vantaggio e a non voltarsi più indietro, aumentando progressivamente il +14 di fine primo periodo sino all'84-48 della sirena conclusiva, con il pivot classe 2003 Destiny Agbamu (nella foto a lato, una sua schiacciata contro l'Azzurra Trieste) top scorer con 17 punti di un organico che ha distribuito diffusamente le responsabilità offensive tra i suoi vari giocatori, con Abramo Penè e Thomas Reale gli altri in doppia cifra a quota 11 a guidare un altro quintetto di nerostellati tra i 7 e gli 8 punti a referto. E' durata tutta un quarto ma si è poi sbriciolata la resistenza dei campioni del Friuli Venezia Giulia, partita dal -2 del 10° l'Azzurra Trieste è crollata poco dopo di fronte ai colpi inferti dagli stellini, il cui eloquente 36-13 del secondo parziale ha spianato la strada ad una ripresa giocata letteramente sul velluto e servita anche per sfondare il muro dei 100 punti, 15 dei quali del capitano Andrea Rutigliano (nella foto sotto, una sua conclusione a canestro durante la partita). L'esperienza marchigiana si è poi chiusa la domenica mattina con il +9 anti-Livorno, nella gara giocata dopo che Treviso aveva battuto Trieste nell'autentico spareggio per il secondo posto, che ha così premiato con l'ammissione alle Finali anche il quintetto veneto.

 

GIRONE FINALI NAZIONALI Archiviata l'Interzona con le vittorie numero 26, 27 e 28 sulle 29 partite stagionali, la Stella Azzurra sposta tutto il mirino sulla settimana di fine maggio-inizio giugno a Porto San Giorgio, dove verrà inserita nel Girone A eliminatorio con Virtus Basket Padova, Basket Juve Caserta e Pall. Bernareggio 99. I veneti sono stati gli imbattuti vincitori dell'Interzona di Porretta Terme (davanti a Cuneo Granda Basket, Juve Pontedera e Ponte Vecchio Perugia), i campani sono arrivati secondi in quello di Livorno (dietro HSC Roma e davanti a BaskeTrieste e Umana Reyer Venezia), al pari dei lombardi nell'Interzona di Rieti (dietro la Mens Sana 1871 Siena e davanti a PMS Moncalieri ed Enel Brindisi). La prima classificata avanzerà direttamente ai quarti di finale, seconda e terza dovranno passare per gli Spareggi degli ottavi.

 

NUMERI Di seguito i tabellini delle partite della Stella Azzurra (ordinate cronologociamente dalla prima all'ultima giocata), gli altri risultati e la classifica finale del concentramento di Urbania, più in basso la composizione ufficiale dei 4 gironi da 4 squadre ciascuno delle Finali Nazionali.

 

 

STELLA AZZURRA ROMA - BENETTON TREVISO 84-48 (21-7, 42-22, 63-35)
STELLA AZZURRA: Penè 11, Da. Laffitte 2, Bocevski, Spagnolo 8, Reale 11, Motta 2, Gianni 3, Agbamu 17, Faloppa 7, Petronella 7, Rutigliano 8, Romano 8. Coach: Gandolfi; assistente: Baiardo.

 

STELLA AZZURRA ROMA - AZZURRA TRIESTE 103-43 (19-17, 55-30, 78-35, 103-43)
STELLA AZZURRA: Penè 9, Da. Laffitte 6, Spagnolo 5, Reale 10, Motta 13, Gianni 12, Agbamu 9, Faloppa 4, Petronella 5, Rutigliano 15, Romano 11, Nafea 4. Coach: Gandolfi; assistente: Baiardo.

 

STELLA AZZURRA ROMA - PALL. DON BOSCO LIVORNO 72-63 (20-18, 36-35, 56-50)
STELLA AZZURRA: Penè 5, Da. Laffitte 11, Bocevski 2, Spagnolo 4, Reale 20, Motta, Gianni 5, Agbamu 2, Petronella 10, Rutigliano 10, Romano 2, Nafea 1. Coach: Gandolfi; assistente:
Baiardo.

 

 

GLI ALTRI RISULTATI DEL CONCENTRAMENTO N. 5 DI URBANIA

 

1^ Giornata

Azzurra Trieste - Pall. Don Bosco Livorno 60-63

 

2^ Giornata

Solid World 3D Benetton Treviso - Pall. Don Bosco Livorno 87-66

 

3^ Giornata

Solid World 3D Benetton Treviso – Azzurra Trieste 71-46

 

 

CLASSIFICA FINALE

Stella Azzurra Roma 6 punti

Solid World 3d Treviso 4

Azzurra Trieste 2

Pall. Don Bosco Livorno 0

 

 

 

FINALI NAZIONALI PORTO SAN GIORGIO - COMPOSIZIONE GIRONI

 

Girone A

Stella Azzurra Roma

Virtus Basket Padova

Basket Juve Caserta

Pall. Bernareggio 99

 

Girone B

Fides Montevarchi

Blu Orobica Bergamo

Leoncino Basket Mestre

Eurobasket Roma

 

Girone C

Pall. Cantù

Cuneo Granda Basket

Unipol Banca Virtus Bologna

Solid World 3D Benetton Treviso

 

Girone D

Mens Sana 1871 Siena

Consultinvest Victoria Libertas Pesaro

HSC Roma

Oneteam Basket Forlì

 

 

QUI i risultati di tutti gli 8 Concentramenti Interregionali che hanno promosse le 16 squadre alle Finali Nazionali.