Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

L'U15 Eccellenza campione regionale del Lazio con 2 turni d'anticipo: travolta in trasferta l'Alfa Omega Ostia nello scontro al vertice del girone unico regionale

Pubblicato il Domenica 2 Aprile 2017 - U15 Ecc. Stella Azzurra Roma

 L'U15 Eccellenza maschile della Stella Azzurra Roma si laurea campione regionale del Lazio con 2 turni d'anticipo. A certificarlo il successo ottenuto nello scontro al vertice giocato ieri sera sul campo dell'Alfa Omega Ostia, nella sfida valida per la 24^ giornata del girone unico laziale. La squadra di Lorenzo Gandolfi lo fa travolgendo a domicilio la seconda della classifica, battuta con l'eloquente 71-37 finale per una vittoria che mette tra le due formazioni 6 punti di differenza, non più colmabili dal quintetto del litorale romano.

 

Andrea Rutigliano e compagni danno una prima spallata al match nel secondo quarto, dove concedono appena 4 punti contro 17 ai padroni di casa per costruire la fuga del 15-30 all'intervallo lungo. Al ritorno sul parquet l'Alfa Omega vince il terzo quarto accorciando a -12 lo svantaggio, ma nel periodo finale la Stella Azzurra torna dilagante, un parziale di 7-29 che definisce il +34 finale (bissando il 70-56 dell'andata) e il conseguente successo numero 23 su 24 gare di campionato. Il classe 2003 Matteo Spagnolo è ancora una volta il top scorer della squadra con 19 punti e l'unico in doppia cifra in un attacco che ha avuto responsabilità diffuse.

 

L'U15 Eccellenza (in posa di festa nella foto di fine gara) si unisce così alle “sorelle” U20 Eccellenza e U18 Eccellenza stelline come vincitrice del girone di qualificazione regionale, in attesa della matematica certezza anche dell'U16 Eccellenza, molto vicina a far completare il poker di primati regionali nei 4 principali campionati giovanili al club di Via Flaminia.

 

Con il primo posto la Stella Azzurra conquista l'inserimento nel Concentramento Interregionale n. 5 che si giocherà dal 12 al 14 maggio ad Urbania, in provincia di Pesaro-Urbino, contro la prima del Friuli Venezia Giulia (Azzurra Trieste), la terza della Toscana e la vincente dello spareggio tra Veneto/Trentino Alto Adige 4 e Piemonte 4: le prime due classificate del concentramento si qualificheranno alle Finali Nazionali di categoria in programma dal 28 maggio al 3 giugno.

 

ALFA OMEGA OSTIA - STELLA AZZURRA ROMA 37-71 (11-13, 15-30, 30-42)

STELLA AZZURRA: Agbamu 7, Faloppa 2, Petronella 8, Reale 7, Penè 4, Da. Laffitte 5, Romano 6, Rutigliano, Motta 8, Spagnolo 19, Gianni 5, Nafea. Coach: Gandolfi; vice: Baiardo; assistente: V. de Mita.