Si riaprono le porte della nazionale senior per Matea Nikolikj. La giocatrice della Stellazzurra Basketball Academy è pronta a tornare in campo per la terza e ultima finestra di partite delle qualificazione europee con la maglia della nazionale della Macedonia, inserita nello stesso girone dell'Italia.

 

 

Dopo aver debuttato lo scorso febbraio con quasi 24 minuti di media nelle due partite contro Croazia e la stessa Italia (cui si riferisce la foto di inizio pagina di Massimo Ceretti, in cui è impegnata a difendere su Cecilia Zandalasini), la giocatrice nerostellata è stata nuovamente convocata per la nuova doppietta di partite che vedranno la rappresentativa macedone affrontare questo sabato in casa la Svezia ed andare mercoledì prossimo a chiudere le fatiche del girone di qualificazione in Croazia di fronte alle padrone di casa.

 

 

Alla terza stagione di permanenza nel club di Via Flaminia, dove quest'anno sta affrontando il campionato senior di Serie B e quello giovanile U18 Elite, Matea (a lato, in azione con la maglia nerostellata nella foto di repertorio di Cristiana Castano) è la più giovane giocatrice del roster allenato da Marjan Lazovski, con la sua carta d'identità che recita 1° agosto 2002 come data di nascita.

Alma Mater, un weekend da urlo: Ricci e Alibegovic da record, Fallucca festeggia al meglio il ritorno nella Capitale
Il calendario settimanale delle gare casalinghe all'Arena Altero Felici dal 19 al 25 novembre