Due triple di fila di Thompson jr ed un appoggio sotto canestro di Dut Mabor sono i due possessi con cui la Stella Azzurra si presenta al Palatricalle di Chieti. I padroni di casa agguantano i capitolini con gli 8 punti di Sorokas (8-8). I nerostellati rispondono con Stevie (8-10), ma Sorokas infila la tripla dell'11-10. Graziani per Chieti incrementa il vantaggio della propria squadra, Rullo al buzzer beater porta i nerostellati sul 21 a 17.

Tentativo di fuga per i padroni di casa (26-21), ma la solidità sotto canestro dalla panchina di Marcius riporta il conto sul pari (26-26). Rullo il vantaggio con una tripla dalla punta: 27-31. Primo tempo sul 30 a 33 per la Stella.

I nerostellati attaccano il secondo tempo con un canestro di Nikolic (30-35), i canestri di Marcius danno ampio respiro alla Stella, comunque in controllo del terzo quarto per 47-49. I capitolini provano a premere sul pulsante dell'acceleratore (47-51): Graziani con il 50-51. Risponde Thompson (50-54).

Con un gioco da tre punti Menuzzi porta Chieti al primo vantaggio del secondo tempo (55-54). Visintin riconsegna ai nerostellati il controllo (55- 56). Nikolic per il 56 a 58.

Rullo con 1 su 2 dalla lunetta (58-59). Dall'altro lato, Williams per il 61 a 59. 

Thompson a 16 secondi dall' fine per il 61 pari. Meluzzi 63-61. Chieti trionfa in casa. Stella Azzurra nel girone nero.

 

 

 

 

Summer Camp: Roma, 20 giugno- 24 luglio
La Stella perde al proprio esordio nel girone nero contro Biella