Partenza a rilento della Stella Azzurra che subisce un grosso parziale (9-20). L'apporto dalla panchina di Roberto Rullo mette in ritmo Leo Menalo ed un ottimo Dut Biar (18-22). Il primo quarto termina sul 20 a 25 per Ferrara. Nel secondo quarto la Stella Azzurra mette in campo tutta la propria energia: un Menalo oltre le righe riesce sempre a segnare nei momenti decisivi e portare i sui sul -3, 32-35 a 3:30 secondi alla fine del primo tempo. Una tripla di Jackson porta a parità i conti: 35-35.

Dall'altro lato, corre subito Ferrara con Mayfield che subisce fallo e fa 2/2 ai tiri liberi. Risponde Marcius: 37 pari. Primo vantaggio Stella 39-37 a 2 minuti dalla fine del primo tempo. Sandi inarrestabile sotto canestro. Si chiude con un canestro di Aj Pacher il primo tempo: 41-44 per gli ospiti.

Inizia nel migliore dei modi il secondo tempo, la Stella guadagna un meritato parziale di 10-0 grazie alle triple di Jackson e la tenacia di Menalo a penetrare a canestro. Accorciano le distanze Vildera e Pacher: Raspino realizza un vitale 2 su 2 ai liberi (59-52).

Chiudono il terzo quarto i due liberi di Visintin: Stella sempre in vantaggio, +3 (66-63). Ai canestri di Fantoni, risponde Roberto Rullo: 70-71. La tripla di Petrovic riporta Ferrara con il muso davanti, 72-77. I capitolini provano a rincorrere gli ospiti, che continuano ad allungare: 79-87. La tripla di Rullo porta i nerostellati sul -7 (82-89). La partita termina 84 a 91 per Ferrara

Alle 18.00 l'esordio della Stella Azzurra a Frosinone
Minibasket- inaugurati i tornei che si terranno prima di ogni partita di Serie A2 della Stella Azzurra