La Stella Azzurra Basketball Academy è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo con Alberto Chiumenti, nato a Schio il primo luglio 1987, 204cm di statura, centro, prima partite della stagione a Rieti.

“Sono molto felice e contento di intraprendere questa nuova sfida intrigante. Arrivo al club nerostellato con grande entusiasmo e motivazione dopo un momento non semplice. Mi sento pronto ad aiutare al raggiungimento dell’obbiettivo della salvezza.”.

LA CARRIERA:

Chiumenti si forma nelle giovanili della Fortitudo Bologna, dove peraltro fa il suo esordio nel basket maggiore nella stagione 2005/’06. Tra le sue esperienze, oltre Forlì e Vigevano, va ricordata quella di Latina (‘08/’09) e, soprattutto, quella di Casalpusterlengo, dove arriva nel 2010 per restarci fino al 2016: 160 presenze, quasi duemila punti realizzati tra Dna e Lega2. Poi è il momento di voltare pagina e Chiumenti diventa il punto di riferimento di Ravenna: quattro stagioni in A2, intervallate dall’esperienza di Cento, fino ad ottenere la fascia di capitano. Lo scorso anno ha chiuso con 5,4 di media nella realizzazione e 4,6 ai rimbalzi. Prima metà della stagione corrente la gioca in Serie B alla Reale Sebastiani Rieti, prima dell’approdo a Roma con la maglia nerostellata.

Un pomeriggio con Tommaso Raspino
La Stella ritorna alla vittoria: 76-89 contro Nardò