La Stella Azzurra comunica le modalità di accreditamento e di accesso al Pala Coccia di Veroli,  in vista della terza e quarta gara di playout contro Allianz Pazienza Cestistica San Severo, in programma martedì 15 e giovedì 17 giugno entrambe alle ore 18:30.

L’ingresso al palazzetto sarà gratuito fino ad esaurimento posti disponibili, secondo le disposizioni d’ingresso emanate dalla FIP.

Per accreditarsi sarà necessario compilare il form qui indicato https://forms.gle/fd2sJENTzQZ4JDJx6  a cui seguirà una mail di risposta per la conferma dell'avvenuto  accreditamento.

Si ricorda inoltre che potranno accedere all'evento solo coloro che si saranno regolarmente accreditati e che esibiranno all'ingresso un documento di identità unitamente all'autocertificazione stampata e debitamente compilata 

Si dovrà inoltre esibire una certificazione che dimostri:

A. l’esecuzione di un test Covid diagnostico negativo nelle 48 ore antecedenti l’evento.  
o in alternativa
B.  il completamento della procedura di vaccinazione (2 dosi) o in alternativa 
C.  la guarigione dal Covid-19 in epoca non antecedente a sei mesi dalla data dell’evento.

Ogni persona all’arrivo e per tutto il tempo di permanenza dovrà indossare la mascherina, coprendo naso e bocca e sarà fatto divieto di spostamento dal posto assegnato prima e durante lo svolgimento della partita, se non autorizzati dal personale addetto al rispetto dei protocolli.

Tale procedura di accreditamento è obbligatoria nelle sopra citate modalità per tutti i non tesserati Stella Azzurra  e dovrà essere completata entro le ore 12:00 del giorno 15 Giugno 2021 per gara 3 ed entro le ore 12:00 del giorno 17 Giugno 2021

Per qualsiasi informazione aggiuntiva potete contattarci all'indirizzo mail: [email protected]

Scarica e compila il modulo di autocertificazione: https://slyvi-tstorage.fra1.digitaloceanspaces.com/110682325192_tml483907319553_468618335445_1623491085464424.pdf

 

ANGT Finals: il calendario della Stella Azzurra
Stella Azzurra e Regione Lazio: fissato l’incontro tra le parti