Apre le danze una tripla dall'angolo di Stephen Thompson jr (0-3). Rispondono Stefanelli e Ponziani che portano il primo vantaggio dei padroni di casa. Incrementa però il vantaggio conquistato la Stella, grazie al gioco da quattro punti di Lazar Nikolic e da tre punti di Nicola Giordano (12-17). Buon apporto dalla panchina del play italiano 2003, che mette i due successivi: 14-19. Termina il primo quarto per 15 a 22.

Mabor riesce a non far sentire la mancanza di Marcius, in panchina per i tre falli fatti. Il centro del Sud Sudan insacca 6 punti nel primo tempo. La Stella, anche se penalizzata dalla terza arbitrale, è in controllo: 23 a 32. 

L'NPC non ci sta e risponde con gli scossoni di De Laurentis sotto le plance e la costanza nella realizzazione di Stefanelli. 

Anche se penalizzata dalle decisioni della terza arbitrale, la Stella riesce comunque a finire avanti (37-40) il primo tempo di gioco. Delicata la questione falli in vista dei secondi 20' nel reparto dei centri: quattro Thioune, tre Marcius e Mabor. 

A metà terzo quarto, la Stella, dopo qualche risposta di Rieti (45-45), mantiene i padroni di casa a distanza di sicurezza (45-50). Accorcia Stefanelli (50-52). 

Le tripla di Sabatino ed la ripartenza di De Laurentis portano Rieti avanti per la prima volta dopo due quarti: 55-52 (punteggio dopo la fine del terzo quarto).

L'ultimo quarto l'NPC si prende tutto il Palasojourner: finisce 84 a 73 per i padroni di casa.

 

 

 

Sandi Marcius tocca quota 100 rimbalzi con la Stella Azzurra
Pistoia- Stella, Micheletto: "Abbiamo bisogno di fare una partita di grande energia e faremo di tutto per portare a casa i due punti“